eToro
Da eToro
849 Visualizza

4 Consigli da seguire quando entri nel Trading Online

Prima di tuffarti nel mondo del trading online, ci sono alcune cose che dovresti sapere per iniziare con il piede giusto.

Investi nei mercati

Il trading online potrebbe essere percepito da alcuni come un modo semplice e veloce per fare soldi, dal momento che ha delle barriere d’entrata molto basse (tutto ciò che serve è una connessione internet). Tuttavia, i veterani del settore ti diranno che si tratta di un mestiere complicato, che comporta molti rischi e richiede molte conoscenze. Se vuoi diventare un trader di successo, hai bisogno di avere gli strumenti giusti e l’esperienza necessaria per poter prendere delle decisioni consapevoli. Pertanto, è necessario acquisire una certa familiarità nel settore prima di entrare in campo, così abbiamo raccolto 4 suggerimenti di base per darti un punto di partenza migliore.

Le basi

La prima cosa che devi sapere sul trading online è che, a differenza del trading tradizionale, non stai acquistando il titolo vero e proprio, ma effettuando un accordo di Contratto per Differenza (CFD), il che significa che puoi fare un’offerta al rialzo o al ribasso di un titolo senza acquistarlo. Nella maggior parte dei casi, il processo è ottimizzato in modo da poter eseguire tutti i tuoi ordini online, come se stessi negoziando direttamente con il mercato.

Per quanto riguarda la realizzazione degli ordini, ci sono due importanti disposizioni che possono essere utilizzate per ciascuna operazione: “Stop loss” e “take profit.” Un ordine stop loss significa che tu determini un certo importo che sei disposto a rischiare su un determinato contratto e, se perdi tale importo, la transazione termina automaticamente. Un ordine take profit ha più o meno lo stesso concetto, solo che si applica a un determinato profitto che venga realizzato. Ci sono due tipi di posizioni che possono essere aperte per ciascun contratto: una posizione lunga significa che tu speri che l’asset in cui stai investendo salirà di valore e poi potrai venderlo con profitto, mentre una posizione corta è l’opposto, vale a dire guadagni se l’asset scende di valore.

Sapere è potere

Rimanere informati è fondamentale per prendere delle buone decisioni. Avere il polso della situazione seguendo i prezzi degli asset, gli annunci importanti e leggendo le notizie finanziarie potrebbe essere molto utile quando si prendono delle decisioni di investimento. A seconda del tipo di asset in cui investi, ci sono vari calendari online che ti possono dare delle informazioni concrete per quanto riguarda i prossimi eventi rilevanti per ciascun asset. Per esempio, quando una banca centrale di un’economia importante (come la Federal Reserve degli Stati Uniti) annuncia una variazione dei tassi di interesse, di solito influisce sulla valuta di quel paese e su altre. Potresti ricevere ulteriori informazioni iscrivendoti a dalle newsletter importanti, alcune delle quali vengono distribuite giornalmente.

Diversifica il tuo portafoglio

Al contrario dell’investimento “classico”, che di solito è a lungo termine con un rischio e un rendimento bassi, il trading di solito opera con periodi di tempo più brevi. Alcuni traders aprono e chiudono delle posizioni in pochi minuti, limando importi minuscoli in ogni transazione, ma lavorano con grandi volumi in modo da raggiungere somme considerevoli. Tuttavia, i traders giornalieri spesso lasciano aperte le posizioni per un intero giorno di trading, con la speranza che l’asset in cui hanno investito abbia un prezzo di chiusura superiore al suo prezzo di partenza (o il contrario se aprono una posizione short).

È importante ricordare che alcuni asset si influenzano l’un l’altro, quindi è meglio diversificare tra le diverse classi di asset (ad esempio azioni, materie prime, indici, ecc) e anche all’interno della stessa classe di asset. La logica alla base della diversificazione è antica come il proverbio “non mettere tutte le uova nello stesso paniere” e potrebbe proteggerti dalle perdite su tutta la linea, se un asset o una classe di asset ha un giorno in perdita.

Inizia con denaro virtuale

La maggior parte delle piattaforme di trading consentono di aprire un conto con denaro virtuale, perciò utilizzalo. Se sei appena entrato nel campo del trading online, potrebbe essere una buona idea fare pratica con del denaro virtuale, per cominciare a “percepire” i diversi mercati, stabilire il tuo stile di trading e il livello di impegno con cui sei a tuo agio. Dato che ci sono vari approcci al trading online e migliaia di asset tra cui scegliere, è meglio affinare le tue abilità senza rischiare dei soldi veri.

È vero, iniziare a fare trading subito è una tentazione, ma fai attenzione alla mentalità da gioco d’azzardo e ricorda che il trading comporta sempre dei rischi. Inoltre, se sei preparato, istruito e hai una certa esperienza, avrai maggiori probabilità di prestare attenzione e non assumere dei rischi inutili.

Investi nei mercati

* Tutte le operazioni di trading comportano rischi. Rischia solo il capitale che sei disposto a perdere.

* Le prestazioni precedenti non offrono garanzie per risultati futuri.

* Questo post non costituisce un consiglio di investimento.

849 Visualizza