eToro
Da eToro
850 Visualizza

Bitcoin, “fork” sul percorso

Se analizziamo la questione per trovare una soluzione, l’unica domanda da porsi è: la soluzione sarà un hard fork?

Poiché Bitcoin sta crescendo tantissimo in termini di adozione nell’industria della finanza e della tecnologia a livello internazionale, iniziamo ad assistere anche a un numero sempre maggiore di transazioni giornaliere totali sulla rete Blockchain. Solo negli ultimi due anni, il prezzo di Bitcoin è salito del 410% e c’è stato un aumento enorme delle transazioni giornaliere totali, pari al 260%. Molte persone lo considerano uno sviluppo positivo, ma altri osservatori ritengono che Bitcoin stia perdendo slancio, o addirittura fallendo, a causa del protocollo attuale, della politica e della scalabilità.

Transazioni Giornaliere Confermate — Bitcoin

Anche se l’aumento delle transazioni giornaliere viene visto negativamente perché così crescono anche le spese di transazione e i tempi di conferma, esso dovrebbe essere visto anche positivamente, perché è un segnale del suo successo esponenziale.

Bitcoin Core sta attraversando una fase di stagnazione economica che gli impedisce di avanzare nella politica del processo di sviluppo, per potersi evolvere con l’aumento delle transazioni. Ciò sta generando molta incertezza tra sviluppatori, miner e parti interessate. In questa fase di incertezza, abbiamo assistito alla nascita di molti nuovi progetti di Blockchain, come Bitcoin Unlimited, da cui nasce il dibattito.

Che cos’è Bitcoin Unlimited (BTU)?

Il codice di Bitcoin è pubblico, quindi chiunque può leggerlo o copiarlo (fork) per i suoi progetti. E’ pertanto possibile che versioni diverse di Bitcoin girino parallelamente su una Blockchain completamente diversa.

Bitcoin Unlimited si differenzia da Bitcoin Core per il fatto che i protocolli sulla dimensione del blocco non sono a codifica fissa – nodi e miner chiedono supporto per la dimensione che vogliono. Si basa, quindi, sulla cosiddetta idea di “consenso emergente”.

“Nell’eventualità improbabile di una spaccatura di Blockchain, non ci preoccupa granché quali sigle di negoziazione le piattaforme di scambio decideranno di utilizzare. I servizi di cambio sono preparati a una possibile scissione di Blockchain, il che ci incoraggia e farà sì che sia il mercato a decidere quale bitcoin sarà più utile e quindi di maggior valore nel lungo termine.”
— BitcoinUnlimited.info

Ciò non influirà negativamente sui prezzi?

E’ molto difficile capire se un hard fork su Bitcoin avrà un effetto negativo o positivo sul prezzo. Tuttavia, analizzando casi simili a questo, oggi siamo in grado di valutare come reagirebbero i mercati a un drastico mutamento della sua rete.

Ethereum è un ottimo esempio pratico per valutare il possibile futuro di un mercato dopo un hard fork. Dopo il fork, la capitalizzazione complessiva di Ethereum è aumentata del 500%, nel giro si soli cinque mesi. Certo, abbiamo assistito a un lieve calo del prezzo e della capitalizzazione, ma l’adozione di un nuovo protocollo si è rivelata un grande successo rispetto ad altri casi di Hard Fork. Il fatto che Bitcoin si sia divisa in due distinte comunità di sviluppo potrebbe aiutare entrambe a crescere, condividendo idee su ciò che funziona e no.

>Fai trading su Bitcoin con eToro<<

Le criptovalute possono avere ampie fluttuazioni di prezzo e pertanto non sono appropriate per tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è supervisionato da nessun quadro regolamentare della UE. Il tuo capitale è a rischio

850 Visualizza