I residenti negli Stati Uniti possono fare trading con eToro?

eToro è una delle piattaforme di trading più popolari al mondo e nel 2018 ha aperto le sue porte al mercato statunitense.

È previsto un lancio graduale negli Stati Uniti: siamo ora nella fase iniziale e solo il Portafoglio Virtuale è disponibile in alcuni stati.

A far data da Giugno 2019, il Trading Reale è disponibile per i residenti dei seguenti stati: Alabama, Alaska, Arizona, Arkansas, California, Colorado, Connecticut, Florida, Georgia, Indiana, Iowa, Kansas, Kentucky, Maine, Maryland, Massachusetts, Michigan, Mississippi, Missouri, Montana, New Jersey, New Mexico, North Dakota, Ohio, Oklahoma, Oregon, Pennsylvania, Rhode Island, South Carolina, South Dakota, Utah, Vermont, Virginia, Washington, Washington DC, Wisconsin e Wyoming.

Il trading reale è disponibile anche per i residenti nelle Isole Marianne Settentrionali e nelle Isole Minori Esterne degli Stati Uniti.

Per il momento, alcuni mercati sono disponibili per il trading e alcune funzionalità sono disabilitate. Questo è il motivo per cui vedrai alcuni pulsanti grigi (come l'opzione per aprire le transazioni SELL) e non sarai in grado di fare commenti nel News Feed.

Nota: per ragioni normative, non possiamo fornire il nostro servizio a cittadini statunitensi che risiedono al di fuori degli Stati Uniti.