L’interesse su come investire in azioni della marijuana va crescendo, e attraverso questo articolo, ti forniremo utili indicazioni per apprendere tutto ciò che serve prima di investire in azioni della cannabis, e quali sono i titoli di punta per il 2022.

L’investitore avrà modo, in particolare, di conoscere le azioni della cannabis canadesi e statunitensi, che rappresentano le maggiori società impegnate nel nuovo business della marijuana medica e per scopi ricreativi. Nelle borse americane, del resto, troviamo i principali titoli azionari della cannabis su cui investire. Scopriamoli subito.

L’industria della cannabis

Con la costante legalizzazione della Cannabis Sativa per uso medico e, in alcuni casi ad uso ricreativo, il settore ha dato vita alla nascita di numerose società ed alcune hanno trovato spazio anche nei mercati finanziari.

In particolare, le società della cannabis sono quotate nei mercati borsistici statunitensi e canadesi, fornendo così agli investitori interessati la possibilità di comprare azioni legate alla marijuana.

Sono, inoltre, in crescita le nazioni dove la coltivazione e l’uso della cannabis è stato regolamentato o dove è in corso un dibattito per ampliarne l’uso, consentendo la nascita di nuovi mercati di commercializzazione.

L’industria della cannabis essenzialmente si compone dei seguenti protagonisti:

  • i coltivatori e i rivenditori di marijuana che coltivano e confezionano prodotti a base di cannabis e li vendono ai consumatori;
  • le aziende biotecnologiche dedite allo sviluppo e commercializzazione di farmaci a base di cannabis (esempio terapia del dolore);
  • le imprese ausiliarie della marijuana che forniscono prodotti e servizi alle società di cannabis ma che non coltivano la pianta.

Per quanto riguarda gli usi, sono essenzialmente di due tipi:

  1. uso medico;
  2. uso ricreativo.

La marijuana per uso medico è utilizzata per alleviare il dolore cronico neuropatico causato dalle lesioni del midollo spinale e in altre patologie neurodegenerative come la sclerosi multipla. Si usa anche per contrastare fenomeni collaterali indotti dalle cure tumorali.

Il piano normativo e della regolamentazione della marijuana è il nodo più spinoso. Come accennato, le normative a livello internazionale non sono omogenee, ma in generale si può parlare di una accettazione per l’uso medico e molto meno per l’uso ricreativo. Anche se per quest’ultimo ambito d’uso l’introduzione della cosiddetta cannabis light ha permesso la nascita di un florido mercato.

In Italia la normativa permette l’uso in area medica della marijuana e della coltivazione di Cannabis Sativa con concentrazioni del principio attivo compresa entro certi limiti (legge 242/2016), la cosiddetta marijuana light. Per quanto riguarda l’uso per fini ricreativi, invece, prevale ancora l’illegalità dell’uso in particolari condizioni o si può incorrere in sanzioni amministrative in altre situazioni.

Scopriamo, quindi, quali sono le azioni della cannabis su cui investire ora.

5 migliori azioni cannabis da comprare nel 2022

Passiamo alla lista delle 5 migliori azioni cannabis da comprare nel corso del 2022, con un elenco di titoli che fa riferimento nello specifico al mercato americano della cannabis legale:

  • Aurora Cannabis Inc. (ACB)
  • Amyris (AMRS)
  • Cronos Group Inc. (CRON)
  • Organigram Holdings Inc. (OGI)
  • Tilray Inc. (TLRY)

Le cinque aziende dell’industria della marijuana medica quotate in Borsa appena elencate presentano il miglior profilo di rendimento nel settore della cannabis tra Stati Uniti e Canada, ma con un respiro internazionale nel futuro. Proseguendo, forniremo per ciascuna di esse informazioni in dettaglio utili per valutarne l’aggiunta al portafoglio finanziario personale.

Aurora Cannabis Inc. (ACB)

Aurora Cannabis Inc. (ACB)

  • Quotata al Nasdaq ma con il cuore in Canada, Aurora Cannabis Inc. (ACB) è una società attiva nella produzione, distribuzione e vendita di prodotti a base di cannabis, inclusi i prodotti ausiliari usati nei sistemi di coltivazione indoor (casa e serre) e prodotti alimentari a base di marijuana. L’azienda è attiva dal 2006 e ha raggiunto il picco di valore tra il 2017 e il 2019.
  • Guardando al 2022, gli analisti credono che le azioni di Aurora Cannabis siano da conservare nel portafoglio finanziario grazie alla riapertura delle economie che dovrebbero creare maggiori condizioni di socialità tra le persone: un beneficio in particolare per i prodotti ricreativi della marijuana.
  • Il prezzo delle azioni canadesi della canapa al 15 dicembre è di 5,77 dollari americani. Nel corso del 2021 il titolo ACB ha perso circa il 43% del suo valore, un fattore che consente all’investitore di includerlo a prezzi scontati. Gli analisti prevedono un prezzo delle azioni Aurora Cannabis che va da un minimo di 6 USD a un massimo di 8,30 USD, con un obiettivo mediano di 7,08 USD. Da considerare che nel 2020 il titolo ha toccato il minimo di 4,045 dollari.
  • Prossimi dati contabili: dati finanziari e stagione degli utili previsti per il Q1 2022.

Il tuo capitale è a rischio. Potrebbero essere applicate altre commissioni.

Amyris (AMRS)

Amyris (AMRS)

  • Il titolo della società californiana di biotecnologia sintetica Amyris (AMRS) è spesso considerato uno dei migliori tra quelli relativi alla cannabis da comprare, perché si concentra su una varietà di mercati. Utilizzando le sue competenze chimiche e bioscientifiche, l’impresa produce prodotti per il settore sanitario, il mercato della bellezza e l’industria dei carburanti.
  • Le azioni Amyris sono salite vorticosamente nel primo trimestre del 2021 fino a toccare il +200%, per poi crollare del 59% negli ultimi mesi. Secondo il consensus, il sell-off è stato causato dai ritardi nella catena di approvvigionamento. Per risolvere questi problemi, Amyris ha annunciato che aprirà due nuovi siti nel 2022. Secondo il CEO, John Melo, i nuovi impianti aiuteranno la catena di approvvigionamento e miglioreranno il margine lordo di circa 1.000 punti base.
  • Il prezzo delle azioni AMRS viaggia intorno ai 5,40 USD a metà del mese di dicembre 2021. Il titolo resta in positivo ad un anno del +58%, mentre gli analisti prevedono un massimo a 30 dollari nei prossimi 12 mesi, con un target medio di 20,50 dollari.
  • Prossimi dati contabili: Il 2 marzo 2022 è prevista la presentazione dei dati di periodo.

Il tuo capitale è a rischio. Potrebbero essere applicate altre commissioni.

Cronos Group Inc. (CRON)

Cronos Group Inc. (CRON)

  • Cronos Group Inc. (CRON) è una società canadese che investe in aziende del settore marijuana medica. Ha sede a Toronto e dal 2016 le sue azioni si trovano tra i principali titoli azionari di cannabis. CRON è proprietaria dei marchi Peace Naturals e Lord Jones, ma ha una partecipazione anche in Whistler Medical Marijuana.
  • Il valore delle azioni Cronos Group aveva toccato un picco di 16 dollari a inizio 2021, per poi correggere a 4,12 USD nella seconda metà dell’anno. L’obiettivo di prezzo per il 2022 è di 12,50 dollari, con una previsione media di 8,17 dollari.
  • Prossimi dati contabili: secondo il Nasdaq la prossima comunicazione dei dati è prevista per dicembre 2021.

Il tuo capitale è a rischio. Potrebbero essere applicate altre commissioni.

Organigram Holdings Inc. (OGI)

Organigram Holdings Inc. (OGI)

  • Organigram Holdings Inc. (OGI) si presenta come la prima società canadese autorizzata a produrre cannabis medica di alta qualità e per uso ricreativo. Chi cerca azioni di una società canadese di cannabis, qui trova una di quelle potenzialmente ideali. Da notare che la società ha un market cap di oltre 579 milioni di dollari, fattore che la rende uno dei nomi di punta nel settore della marijuana medica.
  • Le azioni di Organigram Holdings sono scambiate al prezzo di 1,82 dollari al 15 dicembre 2021, con una caduta del -24% a tre mesi. Lungi dall’essere un dato negativo, le previsioni degli analisti prevedono un aumento del prezzo nel 2022: quindi, al momento la si comprerebbe con un prezzo scontato. Le previsioni indicano un prezzo delle azioni OGI a 3,99 dollari il prossimo anno.
  • Prossimi dati contabili: secondo Nasdaq l’11 gennaio 2022 è previsto l’annuncio degli utili di Organigram Holdings.

Il tuo capitale è a rischio. Potrebbero essere applicate altre commissioni.

Tilray Inc. (TLRY)

Tilray Inc. (TLRY)

  • Restando sulle azioni canadesi della marijuana, presentiamo Tilray Inc. (TLRY) indicata come una delle migliori azioni di cannabis su cui investire, anche perché fa registrare un reddito netto positivo. Questo grazie ad una collocazione diversificata nel benessere e nelle bevande, che ben posiziona la società per sfruttare nuove opportunità di mercato.
  • I dati fiscali positivi fatti registrare nel 2021, abbinati a un flusso di cassa positivo, hanno supportato il titolo canadese della cannabis che ha superato gli 8 dollari a dicembre 2021.
  • Il prezzo resta in calo rispetto ai 67 dollari di inizio 2021, tuttavia, l’attuale consenso indica “hold”. Il calo maggiore si è verificato nell’ultimo mese (-37%). Al netto del prezzo attuale delle azioni Tilray, per il 2022 si prevede una risalita nella forchetta tra 10 e 23 dollari. Ancora una volta, il flusso di cassa positivo ha contribuito ad alimentare le previsioni rialziste.
  • Prossimi dati contabili: la prossima comunicazione dei dati non è stata ancora fornita.

Il tuo capitale è a rischio. Potrebbero essere applicate altre commissioni.


eToro è una piattaforma multi-asset che permette di investire sia in azioni che in criptovalute, così come il trading di CFD.

I CFD sono strumenti finanziari complessi che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 67% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di affrontare il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

I grafici della piattaforma eToro hanno formato della data 16/12/2021. Tutto il trading comporta dei rischi. Rischia solo il capitale che puoi permetterti di perdere.

Questa pubblicazione è considerata una comunicazione di marketing e, in quanto tale, non contiene e non deve essere considerata come contenente consigli di investimento, raccomandazioni personali o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di strumenti finanziari. Questa pubblicazione non è stata preparata in conformità con i requisiti legali e normativi per promuovere la ricerca indipendente. Nel produrre questo materiale, eToro non ha preso in considerazione particolari obiettivi di investimento o situazioni finanziarie. Qualsiasi riferimento alle performance passate di uno strumento, indice o prodotto di investimento finanziario non è e non deve essere considerato un indicatore affidabile di risultati futuri. eToro non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità in merito all’accuratezza o alla completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata reperendo informazioni pubblicamente disponibili. Questa comunicazione non può essere riprodotta senza il consenso di eToro.

Le commissioni zero sono disponibili solo per i clienti di eToro Europe Ltd. ed eToro UK Ltd., e non si applicano alle vendite allo scoperto o acquisti a leva. Commissioni zero significa che nessuna commissione di intermediazione è stata addebitata all’apertura o alla chiusura di una posizione. Si applicano altre commissioni. Per ulteriori informazioni, visita il sito https://www.etoro.com/it/trading/fees. Il tuo capitale è a rischio.