CurrenciesGBP/CHFGBPCHF

GBPCHF

GBP/CHF

1.21130 -0.00358 (-0.29%)
Prezzi di eToro, in CHF Mercato chiuso
Investi
S
1.21130
B
1.21173

Panoramica

Prev. Chiudi1.21130
Variazione Giornaliera1.20745 - 1.21553
Variazione 52 Sett.1.11110 - 1.28190
Rendimento a 1 anno-4.59%
1 giorno 1 settimana 1 mese 3 mesi 6 mesi 1 anno 3 anni Max
Created with Highcharts 4.2.7 /Highstock 4.2.710/08/202022/10/202005/01/20211.170001.180001.190001.200001.210001.22000
Orari dei grafici in UTC

Profilo

Chi dovrebbe prendere in considerazione il trading in sterlina/franco svizzero?

  1. Chiunque abbia opinioni solide sulle probabili prestazioni relative all’economia britannica e svizzera. Entrambi hanno importanti settori di servizi finanziari e industrie specializzate nell'esportazione, ma le loro fortune spesso divergono.

  2. Chi ha studiato la storia dell'interazione sterlina/franco e crede di poter prevedere le prossime mosse.

  3. Trader giornalieri. Il tasso di cambio di sterlina/franco è un campo da gioco naturale per chi opera in modo rapido nel mercato, dato che rappresenta il punto di incrocio tra due valute molto diverse: quello in cui si possono trovare i profitti.

Cosa devo sapere sul franco svizzero?

Il franco svizzero è la valuta più "dura", cioè quella più a prova di inflazione del mondo. Ha la capacità di conservare il suo valore, superando facilmente il più citato marco tedesco che è diventato parte dell'euro nel 1999. Fino al 2000, la Banca Nazionale Svizzera (BNS) legava esplicitamente la quantità di moneta in circolazione al livello di riserve auree del paese, rendendolo l'ultimo paese avanzato del mondo a farlo.

La forza del franco è una costante preoccupazione per le autorità di Berna, la capitale svizzera, e Zurigo, sede della BNS. Gli afflussi di capitali spingono verso l’alto il valore del franco, rendendo la vita più difficile agli esportatori svizzeri, poiché le loro merci diventano più costose e quindi meno competitive quando vengono prezzate in valuta locale.

Per questo motivo, la BNS ha cercato di mantenere basso il valore del franco. Ha vincolato il franco all'euro, ma la pressione del mercato si è rivelata irrefrenabile e, nel gennaio 2015, ha svincolato la valuta che immediatamente ha sperimentato un forte aumento di valore, provocando grida di angoscia da parte degli esportatori.

Da allora la BNS ha perseguito una politica di tassi d'interesse negativi e ha condotto operazioni su vasta scala nei mercati valutari, vendendo il franco e acquistando altre valute, compresa la sterlina, per cercare di mantenere basso il suo valore.

Ci sono due differenze chiave con la politica monetaria britannica. Mentre entrambi i paesi hanno tassi d'interesse molto bassi, il tasso del Regno Unito è ancora positivo (0,25%) e si prevede che la prossima mossa sia aumentarlo, contro il meno 0,75% della Svizzera.

Forse ancora più importante, la Banca d'Inghilterra non è stata attiva nei mercati dei cambi per ragioni di politica interna in 25 anni.

Trading in sterlina britannica e franco svizzero

Con l'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea, un'organizzazione alla quale la Svizzera ha rifiutato di aderire fin dall’inizio, la sterlina e il franco svizzero possono sembrare una coppia di valute consueta.

Libere dagli oneri di essere parte di un patto formale di valute, o persino di essere vincolate, come la corona danese, a una valuta più grande, questi due valori liberi di fluttuare sarebbero sicuramente "fatti per il trading"?

Forse. Come vedremo, ci sono tante differenze tra queste due valute quante sono le somiglianze. Senza tali differenze, forse, ci sarebbe poco su cui fare trading, ma queste devono essere pienamente comprese affinché tale trading possa avere una possibilità di successo.

Il trading in sterlina britannica/franco svizzero potrebbe essere adatto a te? Diamo un'occhiata ai modi in cui può essere fatto.

Cosa influenza il rapporto tra la sterlina britannica e il franco svizzero?

  • Eventi politici nel Regno Unito. Il sistema democratico svizzero, fortemente decentrato e di lunga data, lo rende molto meno incline alle crisi di quello della Gran Bretagna, un'economia del G7 con una cultura politica conflittuale. Il 23 luglio 2016, il voto per uscire dall'Unione Europea ha visto il potere d'acquisto della sterlina contro il franco cadere da quasi 1,46 prima del referendum, a un minimo di 1,19.

  • L'interazione tra la Svizzera e i suoi vicini più prossimi, i paesi dell'Eurozona, a cui sono legate metà delle sue esportazioni. Dall'inizio della crisi, il debito sovrano preoccupa e la crescita lenta o inesistente in questi paesi ha agito da freno all'attività economica in Svizzera e ha influito sul valore del franco.

  • Il flusso e riflusso del commercio anglo-svizzero, che influenza il valore relativo del franco e della sterlina. Ha un valore di oltre £ 31,9 miliardi all'anno, non enorme se si considera che il commercio bilaterale totale del Regno Unito con l'UE vale più di £500 miliardi, ma è comunque significativo.

  • Allineamento, o mancanza di questo, tra le politiche monetarie del Regno Unito e della Svizzera. Se i tassi d’interesse britannici aumentano, ciò avrà un forte effetto sul tasso di cambio franco/sterlina.

Le basi del trading in sterlina britannica/franco svizzero

Ci sono 3 modi per fare trading sul rapporto tra la sterlina e il franco svizzero.

  1. Il metodo più semplice sarebbe quello di scambiare una valuta per l'altra, per mezzo di un account di trading, un conto bancario o, ancora più semplicemente, scambiando fisicamente una pila di banconote con un'altra, magari in un cambiavalute.

  2. Un altro modo sarebbe per mezzo di future e opzioni, prodotti derivati che consentono di prendere posizione sui movimenti dei tassi di cambio senza la necessità di possedere la valuta stessa. Questo può rappresentare un rischio se il tasso si muove bruscamente in direzione contraria alla posizione che hai preso.

  3. Contratti per differenza (CFD), che sono diventati il modo più diffuso per fare trading nei mercati finanziari di tutti i tipi. Come il nome stesso suggerisce, un CFD è un accordo fra un trader e un broker che promettono di pagarsi l'un l'altro la differenza di prezzo di un asset tra il giorno della stipula del contratto e il suo prezzo del giorno della chiusura del contratto. Sono prodotti a leva, il che significa che puoi guadagnare esposizione investendo solo una percentuale dell'intero valore della transazioni che desideri effettuare. Sebbene questo ti offra l'opportunità di ottenere maggiori profitti, rischi di perdere più del tuo deposito se il mercato si muove in maniera opposta. Un secondo rischio è che le variazioni repentine dei prezzi possono modificare rapidamente il saldo del tuo conto. Se non disponi di fondi sufficienti nel tuo conto per coprire queste situazioni, esiste il rischio che la posizione venga chiusa automaticamente quando il saldo scende al di sotto di un certo livello, noto come livello di close-out. Gli ordini stop possono limitare il rischio ma, nei mercati in rapido movimento, i prezzi potrebbero salire al di sopra o scendere al di sotto del livello desiderato prima che una vendita possa essere eseguita. Questo potrebbe aumentare le perdite.

eToro offre CFD sia in GBP che in CHF

Cosa dovresti prendere in considerazione quando fai trading di franco e sterlina?

Entrambi sono valute stabili emesse da stati democratici consolidati. I mercati in entrambe le valute sono radicati e liquidi, rendendo facile il trading. Ma sono tipi di valute molto diverse, emesse da paesi con priorità politiche differenti. Riuscire a comprendere queste differenze è la chiave per una strategia di trading di successo.

Fare trading franco/sterlina fa per te?

Se hai una visione ponderata delle probabili fluttuazioni del franco contro la sterlina, basata eventualmente su un'ampia lettura dei modelli di trading precedenti, allora potrebbe essere.

*Questo contenuto è destinato esclusivamente a scopo educativo, e non deve essere considerato un consiglio di investimento

*Le prestazioni passate non sono indicative dei risultati futuri. Tutte le operazioni di trading comportano dei rischi. Rischia solo il capitale che sei disposto a perdere.