Inizia a investire su eToro
Iscriviti ora
Inizia a investire su eToro

Il trading con leva finanziaria rappresenta una modalità d’investimento adatta soprattutto agli operatori più esperti. Su eToro puoi decidere se e quando usare la leva. Ti basta creare un account per iniziare a utilizzarla nei tuoi scambi.

Iscriviti ora

Il tuo capitale è a rischio. Potrebbero essere applicate altre commissioni.

Ci sono diversi fattori che distinguono un investitore principiante da uno esperto. Fra questi c’è la capacità di utilizzare strumenti avanzati come la “leva” e il “margine”. Si tratta di due concetti che, a prima vista, potrebbero sembrare complicati ma, una volta compreso cosa sono e come funzionano, possono trasformare il modo in cui investi.

In quest’articolo scoprirai cos’è il trading con leva finanziaria, come utilizzare il margine e come sfruttare la leva per creare nuove opportunità di trading.


Il trading con leva o con margine rappresenta una buona soluzione per chi desidera aumentare il livello di rischio-rendimento dei propri investimenti.

Entrambi gli strumenti, infatti, consentono di aprire una posizione con un’esposizione maggiore rispetto al capitale a disposizione.

Sia il trading con leva che quello con margine implicano il prestito di denaro dal tuo broker per aumentare la dimensione della tua posizione. Se prendi le decisioni giuste, i profitti saranno un multiplo di quelli che avresti ottenuto operando outright. Tuttavia, se sbagli, anche le perdite verranno moltiplicate.

Consiglio: il trading con leva può portarti fuori dalla tua zona di comfort. Gli studi sulla psicologia del trading mostrano che a causa del bias cognitivo, le persone affrontano i profitti e le perdite in modo diverso, il che distorce il loro processo decisionale.

Cos’è la leva?

Nell’accezione comune, una “leva” è un attrezzo usato per moltiplicare una forza.

Analogamente, nel linguaggio finanziario essa indica uno strumento usato per moltiplicare il valore di una somma di denaro.

Tramite la leva finanziaria, infatti, un investitore può aumentare la propria esposizione sul mercato, massimizzando i potenziali guadagni.

Consiglio: i tassi massimi della leva finanziaria variano a seconda delle diverse asset class. Maggiore è la volatilità del prezzo di un mercato e minore sarà la leva che verrà offerta. Le autorità di regolamentazione finanziaria, come la FCA nel Regno Unito o la Consob in Italia, monitorano e fissano dei limiti sui tassi di leva finanziaria applicabili nei mercati di riferimento.

Cos’è il margine?

Il margine è la quantità di denaro necessaria per aprire una posizione, mentre la leva è un multiplo di questo deposito.

I due termini sono spesso usati in maniera intercambiabile per descrivere il modo in cui un investitore può aumentare la sua esposizione finanziaria.

Vi è, però, una sostanziale differenza.

Il margine, infatti, rappresenta il denaro versato presso un broker come garanzia per coprire eventuali perdite che potresti registrare operando tramite la leva.

Calcolare correttamente il margine può essere complesso, soprattutto se detieni asset come azioni, obbligazioni e forex, oppure quando hai profitti o perdite su posizioni aperte. Il tuo broker potrebbe considerare queste posizioni come una forma di collaterale, includendole nel calcolo per determinare il tuo livello di margine.

In sintesi, il margine è il valore che un broker attribuisce alle risorse che detieni nel conto.

Come funziona il trading con leva?

Il trading con leva consente di aumentare la quantità di denaro che impegni in un’operazione prendendolo in prestito dal tuo broker. L’ammontare della leva viene determinato nel momento in cui esegui lo scambio.

Puoi impostare livelli di leva predefiniti oppure optare per un broker come eToro che consente di regolare l’importo della leva trade-by-trade, ossia a seconda delle negoziazioni.

L’utilizzo della leva non influisce sull’esito di un’operazione, ma solo sull’ammontare dei possibili guadagni/perdite.

Nel caso di trade redditizio, i relativi profitti, realizzati con o senza leva, verranno registrati nel tuo saldo alla chiusura della posizione.

Se, invece, la tua operazione è in perdita, vi possono essere delle differenze.

I broker non vogliono che tu mantenga una posizione che potrebbe comportare una perdita maggiore del tuo margine.

Per mantenere aperta una posizione in perdita, dunque, il tuo broker potrebbe chiederti di incrementare il tuo margine, depositando più fondi. Questa procedura è detta “margin call”.

Se non depositi fondi aggiuntivi, il broker può ridimensionare la tua posizione tramite uno stop-out.

Consiglio: gli investitori che detengono posizioni a lungo termine possono trovare più conveniente acquistare outright, invece che utilizzare la leva finanziaria e pagare commissioni giornaliere.

Esempi di trading con leva

Per comprendere meglio come funziona il trading con leva, prendiamo in considerazione alcuni esempi. Immagina di essere sicuro che il prezzo delle azioni Google aumenterà. 

Hai 100 $ da investire ma vuoi aumentare il tuo potenziale rendimento.

Se il tuo broker offre una leva di 1:5, potresti gestire una posizione fino a 500 $, con un margine di 100 $. Se il prezzo delle azioni di Google raddoppiasse nel corso della tua operazione, la posizione varrebbe 1.000 $, anziché 200 $. Tuttavia, se il prezzo scendesse del 10%, la perdita sarebbe di 50 $, anziché di 10 $.

Se la leva offerta fosse di 1:10, un deposito di 100 $ potrebbe consentirti di assumere un’esposizione di 1.000 $.

Facciamo un altro esempio.

Supponiamo che tu voglia investire 1.000 $ in azioni Apple utilizzando la leva. La tabella seguente mostra la dimensione della tua posizione a seconda del tasso di leva utilizzato.

Fondi DisponibiliLevaDimensione della posizioneVariazioni di prezzoNuova dimensioneFondi dopo la variazione di prezzo
1.000 $1:22.000 $10%

-10%
2.200 $

1.800 $
1.200 $

800 $
1.000 $1:55.000 $10%

-10%
5.500 $

4.500 $
1.500 $

500 $
1.000 $1:1010.000 $10%

-10%
11.000 $

9.000 $
2.000 $

0 $

Vi è, infine, un ulteriore aspetto da considerare. Poiché quando usi la leva prendi in prestito dei soldi dal broker, dovrai sostenere delle commissioni di finanziamento overnight.

Si tratta di interessi applicati su base giornaliera. Ricorda che maggiore è la tua posizione e maggiore sarà la commissione che verrà applicata.

Il margine è la quantità di denaro necessaria per aprire una posizione, mentre la leva è un multiplo di questo deposito.

Il trading con leva su eToro viene effettuato tramite CFD. I costi ad esso associati sono spread e commissioni overnight. Puoi trovare informazioni più dettagliate qui.

Considerazioni finali

In quest’articolo abbiamo descritto cos’è una margin call e come funziona il trading con leva finanziaria.

Come visto, fare trading con la leva non modifica il tuo win-loss ratio, ma influisce sull’importo che puoi guadagnare o perdere con ciascun trade.

Operando con la leva, infatti, sia i potenziali profitti che le eventuali perdite saranno moltiplicati. Proprio per questo, il trading con leva richiede un’attenta pianificazione e presenta un profilo di rischio elevato, adatto solo a determinati tipi di investitori.

Scopri di più sulla leva finanziaria e sugli altri aspetti del trading visitando l’Academy di eToro.

Domande frequenti

Cos’è la protezione del saldo negativo?

La protezione del saldo negativo è un protocollo di protezione clienti offerto da alcuni broker. Garantisce che i trader non possano perdere più del denaro che hanno depositato sul proprio conto di intermediazione. Tramite il margine di mantenimento puoi ridurre il rischio di perdite sulle operazioni con leva finanziaria.

Come si può evitare una chiamata di margine?

Se non fai trading con la leva finanziaria, non avrai mai una richiesta di margine. Se invece utilizzi la leva, puoi evitare una margin call optando per una strategia d’investimento che abbia una bassa esposizione rispetto al tuo margine. Per aumentarlo puoi depositare sul tuo conto fondi aggiuntivi.

Come fai a sapere se il tuo account è in una richiesta di margine?

Puoi monitorare i livelli di margine nel tuo conto di intermediazione. Il broker probabilmente ti invierà un messaggio se il tuo account si sta avvicinando a una situazione in cui potrebbe verificarsi una richiesta di margine. Presta sempre molta attenzione a queste notifiche.

Le presenti informazioni vengono fornite al solo scopo educativo e non rappresentano consigli d’investimento o suggerimenti personali. Tali informazioni non devono quindi essere interpretate come offerte o solleciti di compravendita di strumenti finanziari.

Il materiale è stato preparato senza tener conto di precisi obiettivi d’investimento o specifiche situazioni finanziarie e non soddisfa pertanto i criteri legali e legislativi previsti per la promozione di ricerche indipendenti. Tutti i riferimenti alle prestazioni passate di uno specifico strumento, indice o prodotto d’investimento preassemblato non rappresentano né devono essere interpretati come un indicatore affidabile di possibili prestazioni future.

eToro non offre alcuna garanzia né si assume la responsabilità in merito all’accuratezza o alla completezza del contenuto esposto nella presente guida. Il lettore deve garantire di aver compreso appieno i rischi comportati dal trading prima di impegnare capitale. Si sconsiglia di mettere a rischio più denaro di quanto non se ne possa perdere.