eToro
Da eToro
7520 Visualizza

Bitcoin è MORTO! Adesso che abbiamo ottenuto la tua attenzione, ecco perché non lo è

Bitcoin è uno dei fenomeni più straordinari del mondo finanziario odierno. Che tu sia un sostenitore della criptovaluta o uno dei suoi oppositori, non puoi ignorare il fatto che Bitcoin e le altre criptovalute sono diventati una parte importante del discorso finanziario globale. Dalle sue umili origini quasi un decennio fa, al suo status di superstar/famigerato di oggi, Bitcoin si è affermato come un asset finanziario che vale la pena di conoscere.

Eppure, nel corso degli anni, la criptovaluta più grande del mondo è stata proclamata “morta” letteralmente centinaia di volte. Ogni volta che la cripto ha passato un brutto momento, registrando perdite percentuali a doppia cifra, ci sono stati alcuni molto rapidi nell’affermare che era giunto il momento e ritenere che l’era del Bitcoin fosse finita. E finora, hanno sempre sbagliato.

Prodotto d’investimento altamente volatile. Il tuo capitale è a rischio. Questo non è un consiglio d’investimento.

Non è un segreto che Bitcoin abbia attraversato dei momenti difficili. Recentemente, il crollo delle cripto ha visto la sua capitalizzazione di mercato ridursi di oltre la metà nel gennaio 2018. Naturalmente, ancora una volta alcuni si sono precipitati a scrivere il necrologio di Bitcoin, dimenticando che, anche dopo il crollo e al suo punto più basso nel 2018, valeva ancora più di sei volte il suo valore di solo un anno prima.

C’è un termine della comunità delle criptovalute denominato FUD, acronimo di “Fear, Uncertainty and Doubt”, tradotto letteralmente “paura, incertezza e dubbio” (puoi leggere maggiori informazioni sul linguaggio delle criptovalute qui). Questo termine si riferisce a coloro che cercano continuamente di danneggiare gli altri investitori, condividendo storie e scrivendo post come “Bitcoin è morto.” Tuttavia, questo termine spesso descrive coloro che lo fanno intenzionalmente, per far scendere il valore della cripto e poi comprarla a un prezzo più conveniente. Anche se non è necessariamente il caso di tutti quei titoli spaventosi, questo spinge a una riflessione.

Naturalmente, non c’è certezza che Bitcoin continuerà a crescere ed espandersi. I migliori analisti ed esperti finanziari del mondo sono divisi riguardo al futuro della criptovaluta più importante del mondo. Tuttavia, una cosa è certa: fino ad oggi, tutti coloro che hanno affermato che Bitcoin è morto quando ha avuto un crollo sono stati smentiti.

Le criptovalute possono fluttuare notevolmente di prezzo, pertanto non sono idonee per tutti gli investitori. Il trading di criptovalute non è regolamentato da nessun quadro normativo della UE. Le prestazioni precedenti non offrono garanzie per risultati futuri. Il tuo capitale è a rischio.

7520 Visualizza