eToro
Da eToro
466 Visualizza

IPO di Uber: cosa devi sapere

Dopo anni di attesa, la startup di passaggi auto a chiamata Uber è finalmente pronta per la IPO.

Selezionando la Borsa di New York come destinazione della quotazione, il gruppo tecnologico,  le cui azioni avranno il ticker “UBER“, ha come obiettivo quello di raccogliere fino a $9 miliardi tramite la sua offerta pubblica iniziale, in un’operazione che valuterà la società $92 miliardi circa.

Indubbiamente, questa è una grande IPO. Probabilmente è anche la più grande IPO di quest’anno, e una delle maggiori quotazioni del mercato azionario di tutti i tempi. Sarà anche una delle più importanti IPO in assoluto in un settore tecnologico dirompente.

Un’offerta pubblica iniziale di queste dimensioni creerà sicuramente molto clamore all’interno della comunità degli investitori e le azioni di Uber sembrano essere molto richieste. Allo stesso tempo, il modello di business di Uber e il potenziale di crescita della società generalmente non sono compresi appieno da molti investitori. Attualmente una delle aziende più rivoluzionarie del mondo, Uber è molto più di una semplice società di passaggi in automobile.

Perciò, diamo un’occhiata più da vicino a Uber. Ecco una panoramica di ciò che la società ha realizzato fino ad ora e, ancora più importante, che cosa intende realizzare nei prossimi anni.

 

 

Un punto di svolta per gli spostamenti urbani

Dire che Uber ha avuto un impatto nel settore dei trasporti sarebbe un eufemismo.

Iniziata nel 2009 come una semplice app che permetteva ai residenti di San Francisco di prenotare un passaggio in un’auto privata di lusso con i loro smartphone, la società è cresciuta a un ritmo incredibile nell’ultimo decennio ed è diventata una delle più importanti società di taxi/passaggi in auto a livello mondiale, che offre una vasta gamma di opzioni di trasporto innovative in oltre 700 città in tutto il mondo.

Che tu sia a Londra, a New York, a Sydney o a Singapore, troverai persone che fanno affidamento su Uber per spostarsi, e molte più persone usano Uber rispetto ai suoi concorrenti. Ad esempio, Uber attualmente ha oltre 90 milioni di utenti, mentre la rivale Lyft ha solo circa 20 milioni di utenti. Una delle startup di maggior successo di tutti i tempi, Uber ha avuto un impatto significativo sul modo in cui ci muoviamo.

 

Uber: Number of trips (in millions) –

*Uber Prospectus, page 102

 

Una delle società più innovative del mondo

 

Anche se la crescita di Uber è stata senza dubbio impressionante, ciò che è stato ancora più rilevante è l’innovazione dell’azienda.

 

Uber inizialmente consentiva agli utenti di fare un giro in un’auto di lusso, mentre oggi la società offre agli utenti una vasta gamma di opzioni di trasporto. Sia che tu stia cercando un trasporto economico o un passaggio in un’auto di lusso, Uber ha qualcosa per te. Inoltre, Uber ha lanciato una serie di altre iniziative innovative in tutto il mondo negli ultimi anni, diversificando ulteriormente il proprio modello di business.

 

Verticali diverse Prodotto Descrizione
Passaggio in auto a chiamata Lux, Black, Exec, UberX, UberXL, Assist, Access, Van Consente agli utenti di selezionare un’opzione di trasporto che soddisfi i loro requisiti di stile di vita e il loro budget
Car sharing Uber Pool Consente agli utenti di utilizzare il car sharing con altri passeggeri per una frazione del prezzo di un normale taxi
Micromobilità Uber JUMP Consente agli utenti di effettuare brevi tragitti utilizzando scooter e biciclette elettriche
Trasporto aereo UberCHOPPER Permette agli utenti di volare in luoghi turistici come Dubai e il sud della Francia
Consegna di cibo Uber Eats Consente agli utenti avere consegne a domicilio di cibo da asporto
Spedizione Uber Freight Permette alle aziende di trasportare merci in modo efficiente
Sanità Uber Health Fornisce un servizio di trasporto per gli operatori sanitari  

 

I risultati raggiunti dalla società in appena 10 anni sono davvero incredibili. Uber è già molto più di una società di car sharing.

 

Il tuo capitale è a rischio

Uber: the key numbers

*Uber Prospectus, page 21

 

Guida autonoma: un attore di primo piano

Eppure ciò che ci pare davvero interessante è quello che ci si aspetta da Uber. Dato che è attualmente una delle società più innovative del mondo, Uber ha i suoi occhi puntati su molto di più del semplice trasporto.

Uber crede che il futuro della mobilità sarà sempre di più condiviso, sostenibile e, soprattutto, automatizzato. Pertanto, l’azienda punta fortemente sullo sviluppo delle auto a guida autonoma, una tecnologia che il fondatore ed ex-CEO Travis Kalanick ha definito “esistenziale” nel futuro di Uber.

Dai uno sguardo al “Advanced Technology Group” di Uber e vedrai che la società sta già facendo enormi passi avanti, utilizzando la tecnologia d’avanguardia IoT (Internet of Things) per sviluppare dei sistemi avanzati nel settore delle auto a guida autonoma. Ad esempio, dopo aver acquisito la startup per camion a guida autonoma Otto nel 2016, Uber ha incorporato i suoi sistemi hardware e software in un camion autonomo e ha dimostrato con successo la fattibilità dell’autotrasporto autonomo. Questo può essere un enorme fattore di reddito potenziale per l’azienda in futuro, dato che il mercato del trasporto merci su strada degli Stati Uniti vale da solo oltre $700 miliardi. Più recentemente, il gruppo ha testato la sua nuova gamma di SUV Volvo autonome e punta a diffondere ben presto queste auto sulle strade.

Naturalmente, la tecnologia dell’auto a guida autonoma è ancora agli inizi del suo sviluppo e ci sono altre società che stanno lavorando a questa tecnologia, tra cui Waymo di Google, Nvidia, Volvo, Mercedes-Benz e BMW. Eppure alcune altre aziende hanno abbracciato questa iniziativa con lo stesso impegno e risorse di Uber, che è considerato uno dei leader del settore, e molte altre multinazionali, tra cui Toyota e SoftBank, sostengono Uber, affinchè abbia successo in questo comparto, investendo milioni con la società. Le auto a guida autonoma sono ormai una realtà e per questo motivo pensiamo che il potenziale di investimento a lungo termine in questo campo sia significativo.  In eToro, abbiamo fiducia negli investimenti nel settore dell’auto a guida autonoma (abbiamo lanciato il nostro Driverless CopyPortfolio che consente agli investitori di trarre profitto dalla crescita di questa entusiasmante tecnologia) e pensiamo che Uber potrebbe essere uno dei principali attori in questo campo.

Ulteriori innovazioni

Inoltre, oltre a concentrarsi sulla guida autonoma, Uber sta anche cercando di espandere le sue forme di trasporto alternative, compresi gli scooter e le biciclette elettriche. I profitti su scooter e biciclette potrebbero non essere tanto alti quanto quelli del car sharing, ma queste forme di trasporto offrono a Uber un modo per mantenere uno stretto legame con gli utenti con l’azienda. Inoltre, il gruppo sta anche esaminando altre idee innovative di trasporto e si propone di rafforzare la propria presenza nel mercato business, sviluppando strumenti che consentano alle aziende di organizzare il trasporto dei loro dipendenti. Inoltre, vuole espandere la propria attività nel trasporto merci, dato che è un mercato enorme.

Sta anche cercando di far crescere la sua divisione Uber Eats in quanto attualmente è la parte più redditizia di Uber. Attualmente, Uber Eats è il servizio di consegna pasti in più rapida crescita negli Stati Uniti, ma è probabile che vedremo molto di più da questo segmento dell’azienda nei prossimi anni.

Potenziale di crescita sostanziale

È interessante notare che, sebbene Uber abbia già fatto molta strada, è ancora nelle primissime fasi di conquista di quello che si stima sia un mercato totale di $12 mila miliardi, che comprende la mobilità privata, la consegna di cibo e la spedizione di merci. Si tratta di un mercato con delle enormi dimensioni e potenzialità: per mettere in prospettiva questa cifra, nel 2018 il PIL globale si aggirava attorno a $85 mila miliardi, il che significa che Uber è in grado di catturare circa il 14% dell’attività economica globale.

Uber crede inoltre che, negli oltre 60 paesi in cui opera attualmente, solo il 2% circa delle persone residenti abbiano effettivamente provato i servizi dell’azienda. Se ne deduce che esiste ancora un enorme potenziale di crescita e questo forse spiega perché la società è già stata in grado di raccogliere oltre $24 miliardi di capitale da società tecnologiche come Google e SoftBank e da banche di Wall Street come Goldman Sachs e Morgan Stanley, nonostante il fatto che non stia ancora realizzando degli utili.

Uber è già costantemente classificata come una delle società più dirompenti del mondo di oggi, che non solo ha completamente rivoluzionato il trasporto urbano nell’ultimo decennio, ma ha anche cambiato la maniera in cui il mondo guarda al lavoro, dato il modo in cui ingaggia i suo autisti. Tuttavia, se guardiamo a ciò che Uber ha in elaborazione, compreso lo sviluppo di auto a guida autonoma e i piani per rivoluzionare il mercato del trasporto merci, riteniamo che questo potrebbe essere solo l’inizio della sua storia di crescita. Secondo il Chief Executive Dara Khosrowshahi, Uber è “un’azienda straordinaria” che non ha sviluppato “nemmeno all’uno per cento” il suo lavoro. Guardando il quadro generale, ci aspettiamo molto altro in futuro da questo dirompente gigante tecnologico.

 

Il tuo capitale è a rischio

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia investimenti in azioni e cripto-asset, sia il trading di asset CFD.

Nota: I CFD sono strumenti complessi che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 66% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi assumere un rischio elevato di perdere il tuo capitale.

466 Visualizza