Gli investitori eToro richiedono criptovalute più piccole per diversificare

  • Nel T2, Cardano supera Bitcoin, affermandosi come la cripto più detenuta su eToro
  • Balzo della popolarità di Dogecoin, quinta fra le criptovalute più detenute
  • Tron, maggior mover nel T1


L’investimento in criptoasset non è regolamentato in alcuni Paesi dell’UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione dei consumatori. Il tuo capitale è a rischio.

 

 

Simon Peters, analista del mercato cripto di eToro, ha commentato: “Nel T2, Cardano ha fornito un piano d’azione più chiaro per il suo prossimo hard fork Alonzo, attualmente in fase di test. Se avrà successo, introdurrà funzionalità smart contract, consentendo per la prima volta la scrittura e l’implementazione di contratti intelligenti sulla blockchain Cardano. Questo aggiornamento sarà significativo in quanto consentirà agli sviluppatori di costruire progetti sulla rete, aiutando Cardano a posizionarsi come un vero e proprio “concorrente” di Ethereum. Il prezzo di ADA è salito nell’ultimo trimestre, suggerendo l’ottimismo degli investitori per l’hard fork Alonzo e la capacità di Cardano di sfidare Ethereum a lungo termine.”


L’investimento in criptoasset non è regolamentato in alcuni Paesi dell’UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione dei consumatori. Il tuo capitale è a rischio.

 

Anche Ethereum, che ha registrato un forte aumento di prezzo quest’anno, ha guadagnato in popolarità, registrando un aumento del 79% negli investitori che detengono l’asset. Questo in vista dell’hard fork London, previsto per luglio, che vedrà aumentare le funzionalità della rete, e la preparazione per l’aggiornamento Serenity (ETH 2.0) in programma nel 2022. Includerà anche l’aggiornamento EIP-1559, che cambierà il modo in cui in futuro si pagheranno le commissioni di transazione (gas fee) su Ethereum 1.0. In questo modo le commissioni di base verranno adeguate ai tassi di mercato, con la possibilità di accelerare le transazioni dando una mancia ai miner.


L’investimento in criptoasset non è regolamentato in alcuni Paesi dell’UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione dei consumatori. Il tuo capitale è a rischio.

 

Simon Peters ha dichiarato: “I criptoasset hanno avuto un anno entusiasmante, con grandi traguardi raggiunti in termini di movimenti di prezzo e investimenti istituzionali, che suggeriscono una maggiore adozione da parte del tradizionale ecosistema dei servizi finanziari.

“Indipendentemente dai titoli delle prime pagine, esortiamo gli investitori retail a essere consapevoli dei rischi quando investono in criptovalute e a fare le loro ricerche prima di investire.”

 

Criptoasset più detenuti tra i clienti eToro a livello globale nel T2 2021
Posizione Criptoasset Posizione T1 2021 T2 2020
1 Cardano (ADA) 2 6
2 Bitcoin (BTC) 1 2
3 Ethereum (ETH) 4 3
4 XRP (XRP) 3 1
5 Dogecoin (DOGE) N/A N/A
6 TRON (TRX) 6 13
7 Stellar (XLM) 5 5
8 IOTA (MIOTA) 8 11
9 Litecoin (LTC) 7 4
10 Ethereum Classic (ETC) 12 9
Fonte: eToro. Dati aggiornati al 01.07.2021.
I dati di questa tabella rappresentano i primi dieci criptoasset detenuti dagli investitori globali sulla piattaforma eToro nel secondo trimestre del 2021. Non include le posizioni detenute come CFD.

Gli investitori diversificano alla ricerca del “prossimo Bitcoin”

Anche se l’attenzione si concentra principalmente sui criptoasset con le maggiori capitalizzazioni di mercato, nel secondo trimestre le oscillazioni più marcate hanno riguardato i criptoasset più piccoli, con Tron (TRX) ed Ethereum Classic (ETC) in testa alla classifica. Tron (TRX), in particolare, ha registrato guadagni impressionanti, con un aumento del 163% negli utenti globali che detengono l’asset nel T2 rispetto al T1 di quest’anno, e Ethereum Classic ha registrato un aumento del 151% t/t, parallelamente a un aumento del 247% su base annua.

Simon Peters ha proseguito: “Invece di concentrarsi esclusivamente su Bitcoin ed Ether, di cui molti investitori possono possedere solo una frazione, stiamo assistendo a una crescente domanda di monete digitali più a buon prezzo. Il possesso di un solo Bitcoin è fuori dalla portata della maggior parte degli investitori retail, per cui molti sono alla ricerca di alternative più economiche come ADA, MIOTA e TRX, che costano tutte circa $1. Con le ricompense di staking disponibili su eToro per Tron e Cardano, ora gli investitori vengono premiati per detenere questi asset a lungo termine, e ciò contribuisce a stimolare la domanda.

“La popolarità emergente e crescente delle altcoin è la testimonianza che l’ecosistema cripto sta diventando più forte, con un aumento della diversificazione e un numero sempre maggiore dei casi di utilizzo. È fantastico vedere gli investitori guardare oltre la riserva di valore e aprire i loro portafogli ad asset che non solo li aiuteranno a proteggersi da problemi crescenti come l’inflazione, ma forniscono soluzioni a difficoltà che potrebbero interessare altri asset.”

 

 

L’investimento in criptoasset non è regolamentato in alcuni Paesi dell’UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione dei consumatori. Il tuo capitale è a rischio.

Le prestazioni passate non sono indicative dei risultati futuri. La cronologia di trading presentata è inferiore a cinque anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base valida per una decisione d’investimento.

eToro è regolata in Europa dalla Cyprus Securities and Exchange Commission, autorizzata e regolata nel Regno Unito dalla Financial Conduct Authority e in Australia dalla Australian Securities and Investments Commission.

Questa è una comunicazione a soli fini informativi e formativi e non deve essere interpretata come un consiglio d’investimento, raccomandazione personalizzata, né offerta o invito ad acquistare o vendere alcuno strumento finanziario. Questo materiale è stato preparato senza tener conto degli obiettivi di investimento o della situazione finanziaria di un particolare beneficiario e non è stato preparato in conformità con i requisiti legali e normativi per promuovere la ricerca indipendente. Eventuali riferimenti alle performance passate o future di uno strumento finanziario, un indice o un prodotto di investimento pre-assemblato non sono e non dovrebbero essere considerati un indicatore affidabile di risultati futuri. eToro non rilascia alcuna garanzia e non si assume alcuna responsabilità in merito all’accuratezza o completezza del contenuto di questa pubblicazione.

10284 Visualizza