Perché le azioni delle energie rinnovabili ora stanno salendo

Quest’anno le azioni delle società operanti nel settore delle energie rinnovabili sono lievitate. Basta guardare la prestazione di azioni quali Sunrun Inc. e SolarEdge Technologies Inc. Nell’anno corrente, questi titoli hanno guadagnato rispettivamente circa il 200% e il 300%. Non hanno stracciato solo il mercato, ma anche battuto con ampio margine titoli vincenti del settore tecnologico quali Amazon, Apple, e Facebook.

E quindi, cosa c’è dietro l’ascesa straordinaria delle azioni legate alle energie rinnovabili? E per gli investitori qual è il modo per sfruttare al meglio questa crescita?

Forte crescita industriale

Una delle ragioni della performance sopra le righe di queste azioni è il rapido tasso di crescita dell’industria delle energie rinnovabili. Sulla scia della crescente attenzione per il cambiamento climatico e la sostenibilità, la domanda di soluzioni rinnovabili è alle stelle.

Ad oggi, le fonti di energia rinnovabile costituiscono il 25% dell’elettricità mondiale. Ma l’Agenzia Internazionale per l’Energia (IEA) stima che la capacità di generare energia rinnovabile crescerà del 30% circa entro il 2024, questo nella sua ipotesi di base, trainata dal calo dei costi e dai progressi nelle tecnologie digitali. La crescita potrebbe essere più rapida se i governi introducessero le politiche e gli incentivi finanziari appropriati. Secondo l’IEA, per il solare si profila il futuro più roseo; questa sarà infatti la tecnologia che alimenterà gran parte della crescita prevista.

Questo è un momento cruciale per le energie rinnovabili,” ha detto l’anno scorso Fatih Birol, direttore esecutivo dell’IEA.”Tecnologie quali il fotovoltaico solare e l’eolico sono al cuore delle trasformazioni che interesseranno il sistema globale dell’energia. Il loro utilizzo crescente è cruciale negli sforzi per contrastare le emissioni di gas serra, ridurre l’inquinamento atmosferico e ampliare l’accesso all’energia.”

https://www.iea.org/reports/renewables-2019

Interesse negli investimenti sostenibili

Un altro motivo dell’impennata delle azioni legate alle energie rinnovabili è che, al momento, l’interesse per gli investimenti sostenibili, o investimenti socialmente responsabili (SRI), sta crescendo in modo esponenziale.

Secondo Morningstar, nella prima del 2020 $20,9 miliardi sono fluiti in fondi sostenibili negli Stati Uniti. Cifra di poco inferiore ai flussi totali in investimenti sostenibili registrati nel 2019, pari a $21,4 miliardi.

https://www.morningstar.com/articles/994219/sustainable-funds-continue-to-rake-in-assets-during-the-second-quarter

In Europa si è registrato un andamento simile: i fondi sostenibili europei hanno attratto flussi record, pari a €54,6 miliardi nel secondo trimestre del 2020. Più del doppio dei flussi registrati nel primo trimestre dell’anno.

Una volta prodotto finanziario di nicchia, ora gli investimenti sostenibili sono diventati una strategia d’investimento standard. A vantaggio delle azioni legate alle energie rinnovabili.

Il piano per l’energia pulita di Biden

Il terzo motivo per cui le azioni delle energie rinnovabili hanno battuto il mercato nel 2020 è che una vittoria di Biden negli Stati Uniti potrebbe potenzialmente far esplodere il settore.

Uno dei pilastri dell’amministrazione Biden sarebbe la politica per il clima. Comprendendo che il cambiamento climatico è un problema cruciale per il mondo intero, Biden ha sviluppato una politica per il clima denominata Rivoluzione dell’Energia Pulita. Il piano comporterà una spesa di quasi $2 mila miliardi per le energie rinnovabili nei prossimi 10 anni, oltre agli impegni degli singoli stati e del settore privato. L’obiettivo è fare in modo che gli USA abbiano un’economia dell’energia pulita al 100% e quasi zero emissioni entro il 2050.

Se Biden vince le elezioni, le società che offrono soluzioni perché gli USA progrediscano verso il raggiungimento di un’energia pulita al 100% ne trarranno vantaggio. Ciò comporterebbe uno stimolo per le imprese attive nel settore solare, eolico, della gestione dei rifiuti e del riciclo, e dell’efficienza idrica.

Città a zero emissioni di anidride carbonica

Infine, gli investitori si concentrano sul fatto che, in tutto il mondo, molte grandi città si stanno impegnando per azzerare le emissioni di anidride carbonica in un futuro non troppo lontano. Ciò sta facendo aumentare la domanda di tecnologie per l’energia verde.

Già più di 100 città in tutto il mondo, fra cui Copenaghen, Londra, Melbourne, Oslo e Vancouver, si sono impegnate ad eliminare del tutto le emissioni di anidride carbonica entro il 2050. Ogni città si avvicina all’obiettivo in modo diverso. Londra, ad esempio, punta a ridurre il numero di trasferimenti giornalieri in auto. Qui i veicoli a guida autonoma e i programmi di proprietà condivisa potrebbero giocare un ruolo cruciale. Intanto Vancouver sta dando la priorità alla costruzione di edifici a zero emissioni.

Entro il 2050, circa tre quarti della popolazione mondiale vivranno nelle città, pari all’80% circa della domanda totale di energia e al 70% delle emissioni globali di gas a effetto serra. Quindi per le città è fondamentale sganciarsi dai combustibili fossili.

Come investire in azioni rinnovabili

Per gli investitori, il settore delle energie rinnovabili rappresenta una valida opportunità nel lungo termine. Con tutta probabilità, la transizione alle energie rinnovabili sarà una priorità dei governi per i prossimi decenni. Secondo BloombergNEF, fra il 2019 e il 2050 il settore delle energie rinnovabili potrebbe attirare investimenti per più di $13 mila miliardi. Nel frattempo, da qui al 2027, il mercato globale della produzione globale di energia da fonti rinnovabili dovrebbe crescere a un tasso annuo di crescita composto pari (CAGR) all’8% circa.

https://www.statista.com/statistics/639788/renewable-energy-market-size-worldwide-projection/

Per quanto riguarda le azioni del settore delle energie rinnovabili, per gli investitori la gamma di opzioni è ampia. Che tu voglia investire in un’impresa che opera nel settore dell’energia solare, o dell’eolico, o dell’energia ad idrogeno, ci sono moltissime società quotate in borsa.

E’ però importante capire che non tutte le società riusciranno a sfruttare al massimo l’opportunità. Come per qualsiasi industria emergente, alcune società ne usciranno vincenti, altre rimarranno indietro. Alcune tecnologie semplicemente non saranno remunerative. Società più piccole, di nicchia, possono avere tutta una serie di problemi, soprattutto se fanno affidamento a terze parti per il loro finanziamento.

Vale inoltre la pena segnalare che le azioni delle energie rinnovabili possono essere molto volatili, e in un breve periodo possono esserci enormi oscillazioni di prezzo. Se società più piccole incontrano difficoltà, il loro valore può scendere in modo significativo.

Ciò significa che il modo migliore per ottenere esposizione al segmento delle energie rinnovabili è investire in un portafoglio diversificato di azioni che permetta di spalmare il tuo rischio. Investendo in un paniere di azioni delle energie rinnovabili, puoi potenzialmente sfruttare il rialzo offerto da questa tematica, riducendo al minimo il tuo rischio di ribassi.

Per aiutare gli investitori a ottenere esposizione alla tematica delle energie rinnovabili, eToro ha sviluppato un CopyPortfolio che si concentra specificamente sulle azioni di questo settore. Questo portafoglio offre agli investitori esposizione a un’ampia gamma di società quotate operanti nel settore dell’energia solare, eolica, dei rifiuti, del riciclo, della fibra di legno, dell’infrastruttura elettrica, della ricarica di batterie e del trasporto pulito. Per maggiori informazioni sul CopyPortfolio RenewableEnergy di eToro fai clic qui.

Questa è una comunicazione di marketing e non deve essere interpretata come un consiglio d’investimento, raccomandazione personalizzata, né offerta o invito ad acquistare o vendere alcuno strumento finanziario. Questo materiale è stato preparato senza prendere in considerazione alcun particolare obiettivo d’investimento o situazione finanziaria e non è stato preparato in conformità con i requisiti legali e regolamentari per promuovere la ricerca indipendente. Eventuali riferimenti alle performance passate o future di uno strumento finanziario, un indice o un prodotto di investimento pre-assemblato non sono e non dovrebbero essere considerati un indicatore affidabile di risultati futuri. eToro non rilascia alcuna garanzia e non si assume alcuna responsabilità in merito all’accuratezza o completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata utilizzando informazioni disponibili al pubblico.

3310 Visualizza