Happy Halloween: le 5 cose più spaventose sugli investimenti

Halloween, noto anche come la Vigilia di Ognissanti, si celebra ogni anno il 31 ottobre. Questa festività divertente ma spaventosa deriva dall’antica festa celtica di Samhain, quando la gente si riuniva intorno ai falò vestita in costume per tenere lontano fantasmi e spiriti. Oggi Halloween è celebrata tradizionalmente con decorazioni spaventose, feste in costume, scherzi e la classica richiesta porta a porta di “dolcetto o scherzetto”.

Come a Halloween, a volte investire può sembrare un’esperienza “dolcetto o scherzetto”, con i suoi rischi e i suoi potenziali guadagni. Diamo un’occhiata ai primi cinque timori che gli investitori potrebbero avere e anche a come tenerli alla larga!

Cosa spaventosa n. 1: perdere denaro

Senza dubbio, ciò che maggiormente suscita paura nei cuori degli investitori è perdere il denaro guadagnato con fatica. Questa probabilmente è anche la ragione principale per cui le persone che non hanno ancora investito evitano i mercati finanziari. Il miglior antidoto a questa paura è comprendere i rischi connessi e investire solo la quantità di denaro che ci si può permettere di perdere.

Ci sono diverse funzionalità pratiche su eToro che possono aiutare. La prima è l’uso di uno stop-loss su tutti gli investimenti, che ti consente di impostare la perdita massima che potrai subire prima che la posizione si chiuda automaticamente. Leggi la nostra guida all’impostazione di obiettivi efficaci di Stop-Loss e Take-Profit qui. La seconda è il punteggio di rischio, una funzionalità importante che mostra il rischio che assume qualsiasi investitore eToro, calcolato utilizzando una formula specifica sviluppata da noi. Scopri di più sul punteggio di rischio e su come viene calcolato qui. Infine, con la protezione del saldo negativo di eToro, non puoi mai perdere più denaro di quello che hai depositato sul tuo account eToro. Scopri di più sulla protezione del saldo negativo qui.

Cosa spaventosa n. 2: commettere errori

Questa paura è il corollario della prima, poiché un modo per perdere denaro è commettere errori di giudizio quando si investe. Tuttavia, dato che nessun essere umano è in grado di dare giudizi perfetti, tutti gli investitori commettono errori.

Anche se a volte gli errori non possono essere evitati, possono essere ridotti al minimo. L’alfabetizzazione finanziaria e la conoscenza degli investimenti sono fondamentali. Scopri di più sull’importanza dell’alfabetizzazione finanziaria in questo post, poi vai alla Online Trading Academy di eToro, una risorsa di formazione finanziaria gratuita creata per aiutarti a essere più informato e preparato, per fare migliori scelte finanziarie ed evitare gli errori più comuni.

Un altro modo per affrontare questa paura è utilizzare l’account demo gratuito di eToro. Il portafoglio virtuale ti consente di esercitarti a investire senza rischi con $100.000 in fondi virtuali, guadagnando la sicurezza necessaria per prendere decisioni nel mondo reale.

Cosa spaventosa n. 3: trend ribassista

Quando i mercati volano e il sentiment è positivo, è più facile per gli investitori sentirsi ottimisti e fiduciosi. Ma quando i mercati crollano, basta poco per farsi prendere dal panico.

Gli investitori esperti sanno che i mercati sono ciclici, che cioè seguono uno schema prevedibile di aumenti e cali. Gli investitori esperti sanno anche che un trend ribassista può in realtà essere un’opportunità: un mercato al ribasso consente di acquistare azioni a un prezzo basso (“buy the dip” in inglese), il che significa investire a prezzi più bassi e ottenere più valore, in previsione del momento in cui il trend tornerà a salire. Altre strategie che gli investitori possono utilizzare sono lo short selling, cioè la vendita allo scoperto, o la conversione in beni rifugio.

Cosa spaventosa n. 4: FOMO

Ah, la famigerata paura di perdere un’opportunità. Quest’ansia comune negli investitori può essere un fattore trainante del mercato altrettanto potente dell’ottimismo. Negli ultimi tempi non sono mancati esempi in cui gli investitori sono entrati in una frenesia da FOMO, precipitandosi a investire per ottenere una fetta dei profitti: vengono subito in mente la meteorica scalata del 12.000% di Dogecoin e le “azioni da meme” come Gamestop e AMC. Come è possibile tenere il passo quando i venti sembrano cambiare così rapidamente?

Uno dei grandi vantaggi di eToro è che è una comunità di investimenti collaborativa, in cui le persone condividono le loro strategie e opinioni insieme, in tempo reale. Prendi l’abitudine di controllare regolarmente il tuo news feed e vedere cos’hanno in mente gli altri investitori. Inoltre, naturalmente, la funzionalità CopyTrader™ di eToro ti consente di copiare automaticamente altri investitori. Scopri di più su due strategie chiave di social investing nella guida di eToro qui.

Cosa spaventosa n. 5: diversificazione insufficiente

Si è già detto molto sul fatto che la diversificazione è una strategia vitale per gli investitori. Qui, qui e qui, ad esempio. Quindi, supponendo che ti sia già convinto di dover diversificare, quanta diversificazione è sufficiente? Come sono allocati i fondi e ponderati gli asset?

Fortunatamente, eToro ha dedicato tempo e sforzi alla creazione di una varietà di portafogli di investimento pronti all’uso, basati su ricerca, analisi di esperti, gestione del rischio e tecnologia all’avanguardia. Questi portafogli di investimento sono un insieme di asset raggruppati in base a un tema o una strategia predeterminati, classificati in base a parametri quali la capitalizzazione di mercato, la liquidità e il rating del consenso degli analisti, e ponderati di conseguenza all’interno del portafoglio. Dai un’occhiata a tutti i portafogli di investimento di eToro qui.

1283 Visualizza