Avner Meyrav
Da Avner Meyrav
180 Visualizza

L’Ultima Vittima del Coronavirus: la più importante Gaming Conference al mondo

La pandemia di coronavirus ha causato molte vittime, con decine di migliaia di persone contagiate in tutto il mondo e migliaia di persone che hanno tragicamente perso la vita a causa del virus. Come discusso in precedenza, l’epidemia ha avuto delle ripercussioni sui mercati mondiali, e l’impatto complessivo della sua diffusione sui mercati non è ancora chiaro.

Molti settori hanno risentito dell’influenza del virus. Quello dei viaggi è stato uno dei primi a subirne l’impatto, per l’ovvia ragione che numerose persone hanno annullato i viaggi non essenziali. In aggiunta, il settore tecnologico ha sofferto delle perdite significative, in particolare quelle società che dipendono fortemente dalla capacità di produzione della Cina. Ora, il virus sta minacciando di affliggere un altro settore: il Gioco

La GDC è stata rinviata indefinitamente; la E3 cancellata

La Game Developers Conference (GDC), un evento annuale che si tiene a San Francisco, è il più grande evento nel settore del gaming. Con la presenza di marchi di successo come Microsoft, Sony e Facebook l’evento è generalmente l’occasione di molti annunci e lanci importanti.

Tuttavia, con l’avvicinarsi della data prevista a metà marzo, quegli stessi nomi di spicco si sono gradualmente ritirati, adducendo vari motivi relazionati con il coronavirus. Dato che un numero sempre maggiore di leader del settore hanno annunciato l’intenzione di non partecipare all’evento di quest’anno, lo svolgimento del congresso è stato messo in dubbio fino a quando non è stato definitivamente cancellato, o “rimandato” secondo i suoi organizzatori, che erano “sinceramente turbati e delusi di non poterlo ospitare in questo momento”.

A seguito della cancellazione della GDC, è stato cancellato anche un altro importante evento di gaming, E3. GDC è il più grande evento per gli sviluppatori di giochi, tuttavia E3 è la più grande fiera per l’intero settore, che di solito include il lancio di nuove console di gioco e di giochi di successo. Tuttavia, alla luce della pandemia di coronavirus, anche questa fiera, prevista per giugno 2020, è stata cancellata.

Altri numerosi eventi sono stati cancellati, tra cui il Mobile World Congress (MWC) a Barcellona e il Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra.

Il Fattore Isolamento

Nonostante il pesante tributo finanziario sofferto a causa della minaccia del coronavirus, esiste un’altra variabile che ha effettivamente aiutato l’industria del gioco: l’isolamento. Durante la chiusura delle fabbriche in Cina all’inizio di febbraio, milioni di persone sono state costrette a rimanere confinate nelle loro case, e questo le ha portate alla ricerca di mezzi di intrattenimento che non richiedessero di uscire all’esterno, e molti si sono rivolti al mobile gaming.

Durante la prima settimana di febbraio, oltre 200 milioni di app sono state scaricate in Cina da iTunes, con un aumento del 40% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Un numero significativo di app scaricate erano giochi, e questo ha portato a un balzo del 17% delle azioni Tencent. Tencent è una delle maggiori società di internet in Cina e creatrice di numerosi giochi mobile. A metà febbraio, la sua azione ha raggiunto il suo massimo in 19 mesi.

L’Impatto sul Settore del Gaming

Con l’annullamento del GDC e l’attività delle fabbriche cinesi non ancora completamente ripresa, non c’è dubbio che il settore del gioco potrebbe subire delle perdite. Tuttavia, mentre il 1° trimestre del 2020 volge al termine, esiste la possibilità che almeno alcune di queste perdite siano compensate da un aumento dei download da remoto e degli acquisti online. Tuttavia, dovremo aspettare la prossima stagione degli utili per avere delle cifre reali e vedere esattamente che tipo di impatto il coronavirus ha avuto sul settore.

In ogni caso, il settore del gioco è ancora un importante segmento di mercato, che dovrebbe raggiungere i $196 miliardi entro il 2022. Con l’introduzione di nuove tecnologie, come la realtà virtuale (VR) e la realtà aumentata (AR), in aggiunta alla continua crescita della penetrazione degli smartphone, il settore resterà qui a lungo dopo che l’attuale pandemia si sarà placata. Su eToro, gli investitori possono ottenere un’esposizione a questo mercato in crescita attraverso InTheGame CopyPortfolio, che comprende titoli azionari di società come Tencent, Microsoft, Sony, Zynga, NVIDIA, EA, AMD, Take Two e Nintendo.

Se desideri investire o seguire le prestazioni di InTheGame, controlla le sue statistiche su eToro.

Il tuo capitale è a rischio.

180 Visualizza