Bitcoin va verso la luna — fino a che punto arriverà?

Il 2020 ha visto Bitcoin balzare del 150%, più di qualsiasi altra classe di asset. Perché questo è successo e cosa farà Bitcoin nel 2021?

Nel complesso, il 2020 è stato un anno interessante per i mercati, in cui Bitcoin si è distinto. Il criptoasset decentralizzato è aumentato di oltre il 150 %, più di qualsiasi indice azionario o dell’Oro, e il suo incremento si è accentuato nelle ultime settimane. 

Bitcoin ha raggiunto un nuovo pubblico nel 2020, dalle imprese di Wall Street ai giovani investitori, ed è probabile che possiamo aspettarci un successo continuo nel 2021.

 

 

L’acquisto di criptoasset reali è un servizio non regolamentato nella maggior parte dei paesi dell’UE e non è coperto da nessun quadro normativo/di protezione specifico del Regno Unito. Il tuo capitale è a rischio.

AFSL 491139. I CFD hanno una leva e un rischio elevati e potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori. Potresti perdere un importo superiore a quello del tuo investimento iniziale.

Wall Street Positiva per Bitcoin

Gli investitori grandi e piccoli sono entrati nell’arena delle cripto nel 2020, portando una serie di ottime notizie senza precedenti per Bitcoin. Contrariamente agli anteriori periodi di prosperità di Bitcoin, stiamo assistendo a un minor clamore e a sviluppi molto più significativi:

  • La società di software americana Microstrategy ha fatto la storia quest’estate quando ha investito $425 milioni in Bitcoin. Il CEO Michael Saylor ha dichiarato: “[L’investimento] riflette la nostra convinzione che Bitcoin sia una riserva affidabile di valore e un interessante asset d’investimento, con un potenziale di apprezzamento a lungo termine maggiore che detenere liquidità.”
  • Il gigante dei pagamenti Paypal ha dato un enorme riconoscimento a Bitcoin, rendendolo accessibile ai suoi 300 milioni di utenti.
  • Greyscale: il maggiore fondo Bitcoin offre agli investitori medi un facile accesso a Bitcoin. Nell’ultimo trimestre, Greyscale ha aggiunto $1 miliardi ai suoi asset, che ammontano a $7 miliardi di asset garantiti da Bitcoin.

 

L’acquisto di criptoasset reali è un servizio non regolamentato nella maggior parte dei paesi dell’UE e non è coperto da nessun quadro normativo/di protezione specifico del Regno Unito. Il tuo capitale è a rischio.

AFSL 491139. I CFD hanno una leva e un rischio elevati e potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori. Potresti perdere un importo superiore a quello del tuo investimento iniziale.

Afflusso di piccoli investitori

Bitcoin si sta espandendo a Wall Street. Secondo il rapporto Bitcoin Treasuries, gli investimenti di grandi società quotate in borsa e private hanno raggiunto un record di 840.000 coin, del valore di circa $15 miliardi. Anche il miliardario Stanley Druckenmiller, chief strategist del leggendario investitore George Soros, ha recentemente rivelato di possedere Bitcoin. 

Un altro esempio di positività Bitcoin di Wall Street è Fidelity, una delle più grandi società di servizi finanziari al mondo, che ha lanciato un fondo Bitcoin per investitori accreditati in agosto. In una lettera ai suoi investitori, Fidelity ha raccomandato Bitcoin come diversificazione del portafoglio d’investimento e ha calcolato che ha un notevole impatto positivo sui rendimenti. 

Maggiore domanda, minore offerta

May saw the Bitcoin Halving, where Bitcoin supply decreased, with the number of new Bitcoins dropping from 1800 to 900 coins per day. The impact of halving can be seen in this analysis by Pantera Capital; plus Square and PayPal together already cover more than 100% of new Bitcoins. As their Bitcoin businesses are expected to grow, the pressure of demand for the limited supply of Bitcoin will increase.

Nuovi massimi

La domanda è: cosa possiamo aspettarci? 

In precedenza, quando Bitcoin ha stabilito un nuovo massimo storico dopo una continua tendenza al ribasso, ha innescato una massiccia ripresa. Questo modello ha registrato una ripresa di oltre il 3800% nel 2013 e un ulteriore rally di circa il 1900% nel 2017.

Investitori noti di Bitcoin come Anthony Pompliano, che prevede che il prezzo di Bitcoin raggiungerà i $400.000, e i fratelli Winklevoss, con la loro previsione di $500.000, sembrano aspettarsi che questo modello si ripeta. Condividono questa opinione molti altri esperti finanziari, come Citi, che prevede che il prezzo di Bitcoin raggiungerà i $318.000 entro la fine del 2021, l’intelligence di Bloomberg, che prevede $100.000, e JPMorgan, che prevede $39.000. 

Anche se i risultati finali non sono chiari, molti concordano sul fatto che non è troppo tardi per agire.

 

 

L’acquisto di criptoasset reali è un servizio non regolamentato nella maggior parte dei paesi dell’UE e non è coperto da nessun quadro normativo/di protezione specifico del Regno Unito. Il tuo capitale è a rischio.

AFSL 491139. I CFD hanno una leva e un rischio elevati e potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori. Potresti perdere un importo superiore a quello del tuo investimento iniziale.

Questa è una comunicazione a soli fini informativi e formativi e non deve essere interpretata come un consiglio d’investimento, raccomandazione personalizzata, né offerta o invito ad acquistare o vendere alcuno strumento finanziario. Questo materiale è stato preparato senza prendere in considerazione alcun obiettivo d’investimento o situazione finanziaria di un beneficiario particolare e non è stato preparato in conformità con i requisiti legali e regolamentari per promuovere la ricerca indipendente. Eventuali riferimenti alle performance passate o future di uno strumento finanziario, un indice o un prodotto di investimento pre-assemblato non sono e non dovrebbero essere considerati un indicatore affidabile di risultati futuri. eToro non rilascia alcuna garanzia e non si assume alcuna responsabilità in merito all’accuratezza o completezza del contenuto di questa pubblicazione.

 

41357 Visualizza