Ti presentiamo un Popular Investor Elite: Wesley Nolte

Pur essendo già Chief Technology Officer di una start-up emergente, ciò non impedisce a Wesley Nolte di essere un Popular Investor eToro autodidatta che intende superare l’S&P 500 di almeno il 20% su base annua. Se vuoi capire come, leggi la sua intervista.

Il tuo capitale è a rischio

  1. Parlaci un po’ di te. Sono emigrato a Londra da Durban, in Sudafrica, nel 2008. La crisi finanziaria stava iniziando a prendere piede e trovare un lavoro era quasi impossibile. Sono rimasto senza soldi nel giro di 2 mesi. 

    Da allora ho aiutato start-up emergenti, e guidato team globali in alcune delle più grandi aziende mondiali. Sono un autore pubblicato e mi piace scrivere in generale. Leggo moltissimo e mi considero uno studente informale di economia, psicologia, filosofia e sociologia. In questo momento sono il CTO di una start-up che si chiama SalesTrip.

    Nel mio tempo libero (cos’è? ah ah) corro e vado in bicicletta. Ho due figli piccoli, quindi non dormo molto.

    Sono entrato a far parte di eToro nel maggio del 2015 e del programma Popular Investor dopo circa un anno e mezzo. All’epoca, pensavo che si dovesse pagare per iscriversi al Programma (ma in realtà sei tu che vieni pagato). 

  2. Parlaci del tuo background finanziario.Tutta la mia esperienza finanziaria è da autodidatta. Tra il 1999 e il 2009 ho provato a fare trading di azioni, perdendo quasi sempre denaro nel mentre. Ho imparato molto attraverso questi errori e ho continuato a studiare gli investitori e i trader migliori. Intorno al 2010 ho sviluppato i rudimenti dell’approccio che uso oggi. 
    1. Qual è la tua strategia e l’hai cambiata di recente per adattarti alla volatilità dei mercati? Dove svolgi la tua ricerca? 

    Ho un’unica strategia, anche se mi concentro su alcune componenti quando cambiano le condizioni di mercato, ad es. Vado quasi sempre lungo netto, ma durante i periodi di volatilità faccio molto più trading a breve termine del solito. Tendo anche a tenere un po’ di denaro in più rispetto ai periodi non volatili e di tanto in tanto uso la leva.

    1. eToro come ha cambiato il tuo modo di fare trading? 

    Essere responsabile di una somma significativa di AUM significa che devo avere buone prestazioni riducendo al minimo il rischio. A tal fine, ho bisogno di diventare esperto in diverse aree: analisi fondamentale, analisi tecnica, economia e vari settori industriali. Oggi capisco molto meglio come funzionano i mercati e la macroeconomia, e il modo in cui analizzo le azioni è di gran lunga migliore.

    1. Quali asset o settori ti interessano al momento?

    La nuova serie di società a mega capitalizzazione come i FAANG (Facebook, Apple, Amazon, Netflix, Google) esiste già e io le troverò. Le sto cercando nelle biotecnologie, nella tecnologia spaziale, nell’intelligenza artificiale e nella robotica. Credo che la prossima ondata della rivoluzione industriale scaturirà da questi 4 “settori”.

    1. Qual è stato il tuo investimento preferito negli ultimi 12 mesi?

    Mhmm, domanda difficile. Una transazione divertente e piuttosto rischiosa è stata $NCLH a maggio. Rischiosa perché è una compagnia di navi da crociera, e il mondo era in lockdown, ma il prezzo delle azioni era assurdo. Ho finito per guadagnare quasi il 100% in un mese.

    Nota: guadagni e rendimenti come questi non sono la norma e tutti gli investimenti comportano rischi per il tuo capitale.

    1. Investi in classi di asset al di fuori di azioni, materie prime e cripto?

    Sì. Investo in società private, ad es. Monzo, Future Bricks, Allplant, e nel mercato immobiliare di Londra.

    1. Qual è il tuo obiettivo di trading a lungo termine?

    Il mio obiettivo ogni anno è superare l’S&P 500 di almeno il 20%, ma il mio scopo ultimo è trasformare il mio saldo attuale di circa $50.000 in $1.000.000.

    1. Qualche messaggio ai copiatori o ai potenziali copiatori?

    Molti di voi sono con me da anni. Vi ringrazio per non aver mollato, questo è il modo ideale per copiare il mio portafoglio. Alcuni di voi sono con me da molto meno tempo, vi ringrazio per la fiducia, ma vi incoraggio a mantenere le posizioni a lungo termine. Per coloro che stanno pensando di copiarmi, inviatemi pure delle domande su eToro.

Il 71% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. Dovresti prendere in considerazione se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

1042 Visualizza