eToro
Da eToro
2738 Visualizza

Maggio 2020 Halving Bitcoin: Cosa devi sapere

Bitcoin, la più grande criptovaluta al mondo per capitalizzazione di mercato, è in attesa del conto alla rovescia per il dimezzamento (halving), previsto per il mese di maggio. Bitcoin viene spesso paragonato all’oro; a volte viene anche chiamato il Digital Gold. Il paragone si deve al fatto che che la valuta digitale ha un’offerta limitata, a differenza della valuta fiat. Non appena saranno stati prodotti 21 milioni di Bitcoin, la rete smetterà di produrne altri. L’imminente dimezzamento Bitcoin allungherà ulteriormente l’offerta limitata di Bitcoin; tuttavia, resta ancora da vedere che impatto avrà questo evento sul mercato e sugli altcoin.

Cos’è un evento Halving e in che modo coincide con il modello economico Bitcoin?

Il processo di dimezzamento (halving) viene utilizzato come strumento per combattere l’inflazione all’interno dell’ecosistema Bitcoin, comparabile a come Bitcoin è stato creato in risposta alla recessione globale del 2008. L’ipotesi attuale è che l’imminente dimezzamento Bitcoin potrebbe preannunciare una storica corsa al rialzo. Questo indica anche che potremmo vedere un aumento del numero di investitori che fanno trading in Bitcoin.

L’halving Bitcoin si riferisce al dimezzamento della ricompensa in Bitcoin quando un miner riesce a minare con successo un nuovo blocco. La sequenza temporale del dimezzamento avviene circa una volta ogni 4 anni, dopo che 210.000 blocchi sono stati minati dal sistema. Il dimezzamento del blocco Bitcoin e il dimezzamento della ricompensa si ridurranno a seguito dell’halving Bitcoin di maggio. Dopo questo saranno estratti giornalmente solo 900 Bitcoin.

Alla luce del dimezzamento del blocco Bitcoin, che impatto subiranno i miner?

Quando si verifica un dimezzamento, le ricompense del blocco Bitcoin ricevute dai miner per la convalida delle transazioni vengono ridotte del 50%. Dopo l’evento halving del 2016, la blockchain è passata dall’estrarre 3600 Bitcoin a 1800 Bitcoin al giorno. Il dimezzamento della ricompensa di mining significa che se la ricompensa è attualmente di 12,5 Bitcoin per blocco, dopo il dimezzamento sarà ridotta a 6,25 Bitcoin.

Prezzi Bitcoin: La teoria economica in pratica

Il dimezzamento della fornitura di Bitcoin significa che il coin di fatto diventa più raro. Le leggi della domanda e dell’offerta stabiliscono che la domanda costante di un bene si traduce in un aumento del suo valore e del suo prezzo. Come si è visto con i due precedenti, il terzo dimezzamento potenzialmente potrebbe significare un aumento del prezzo di Bitcoin.

L’halving Bitcoin farà salire alle stelle il prezzo a breve?

Molti analisti prevedono che il numero di utenti attivi Bitcoin salirà vertiginosamente, sia in vista dell’halving di maggio, sia dopo l’evento. Questo potrebbe avere un effetto anche su altre criptovalute e sui prezzi delle cripto. Puoi controllare cosa accadrà seguendo le criptovalute su eToro.

Come è stata la performance di Bitcoin prima e dopo gli halving precedenti?

Credit:@Bitcoin Charts, Twitter

Come mostra l’immagine qui sopra, i precedenti halving Bitcoin hanno visto il prezzo del trading Bitcoin aumentare significativamente. Un anno dopo il primo dimezzamento nel 2012, il prezzo del Bitcoin ha raggiunto i $1.000 (nel novembre 2013), e un anno dopo il secondo dimezzamento nel 2016, il suo prezzo ha raggiunto il picco di $20.089. Gli analisti dicono che il coin potrebbe persino raggiungere una capitalizzazione di mercato di $1.000 miliardi a seguito dell’evento.

Interesse istituzionale

Ci sono stati anche dei report di un aumento dell’interesse istituzionale per il mercato Bitcoin. Questi affermano che gli investimenti in Bitcoin da parte delle banche e di altre istituzioni sono aumentati nel corso del 2019. Grayscale ha riportato un accentuato incremento dei “flussi in entrata, che sono triplicati su base trimestrale, passando da $84,8 a $254,9 milioni, e la maggior parte degli investimenti (84%) proviene da investitori istituzionali, dominati dagli hedge fund”. Questo indica che Bitcoin potrebbe essere un buon modo per proteggersi dal rischio economico e politico.

Sembra che l’interesse istituzionale sia in crescita e questo appare tutt’altro che una coincidenza. Con una recessione post-Coronavirus imminente, è probabile che gli investitori istituzionali inizino a vedere in Bitcoin un modo per proteggersi da una crisi finanziaria globale. 

Quando sarà il prossimo halving Bitcoin?

La sequenza temporale dell’halving vede verificarsi un evento di dimezzamento circa ogni 4 anni. Dopo l’halving Bitcoin di maggio 2020, il prossimo è previsto per maggio 2024.

2738 Visualizza