Salute! L’Oktoberfest è stato annullato, ma guardiamo il bicchiere mezzo pieno

Certo, non c’è niente di meglio di un sorso di birra fredda nell’autunno frizzante di Monaco. Ma l’Oktoberfest, il festival della birra che celebra la cultura bavarese, è stato cancellato per il secondo anno consecutivo a causa delle restrizioni del COVID-19. Anche se quest’anno non potremo bere birra in Germania, ci sono altri modi per celebrare l’Oktoberfest e uno di questi è investire.

Cos’è l’Oktoberfest?

Il primo Oktoberfest si svolse il 12 ottobre 1810, quando il principe ereditario Ludovico, che sarebbe diventato il re Ludovico I di Baviera, sposò la principessa Teresa di Sassonia-Hildburghausen. Tutti i cittadini di Monaco furono invitati a partecipare al matrimonio reale, che si svolse nei campi alle porte della città. Da allora l’Oktoberfest si è tenuto tutti gli anni fino al 2020, quando è stato cancellato per la prima volta a causa del COVID-19.

Nel 2018, l’Oktoberfest ha generato introiti superiori a $1,42 miliardi (€1,2 miliardi) per l’economia del capoluogo bavarese1, come emerge dai dati dell’Assessorato all’Economia di Monaco, e nel 2019 ha attirato 6,3 milioni di visitatori provenienti da 45 Paesi2. Nello stesso anno, sono stati versati 7,3 milioni di litri di birra, a circa $14 al litro (€11,8).

Anche se il festival è stato annullato, l’interesse degli investitori per il mercato delle bevande permane, quindi vi proponiamo un elenco di azioni legate al mondo della birra per chiunque fosse interessato a festeggiare l’Oktoberfest con le azioni.

Anheuser-Busch InBev SA/NV

Fondata nel 1366, questa società belga rappresenta oltre 500 marchi di birra. Fra i nomi famosi vi sono Stella Artois, Budweiser e Hoegaarden, solo per citarne alcuni. Con una capitalizzazione di mercato di $95,8 miliardi, è la più grande società di produzione di birra al mondo

The Boston Beer Company

Fondata nel 1984, The Boston Beer Company ha prodotto più di 60 tipi di birre Samuel Adams, ed è anche la produttrice di marchi come Angry Orchard Hard Cider, Twisted Tea e altri. La società produce le sue birre negli Stati Uniti ed è considerata uno dei più grandi birrifici artigianali del paese, con una capitalizzazione di mercato di $6,3 miliardi.

Ambev

Questo produttore brasiliano di birre e bevande analcoliche è la più grande società del Brasile e la terza società dell’intero emisfero meridionale, con una capitalizzazione di mercato di $46,5 miliardi. È una controllata di Interbrew International, a sua volta controllata di Anheuser-Busch, e opera in 14 stati del Sud America.

Compañía Cervecerías Unidas (CCU)

Fondata nel 1902, Compañía Cervecerías Unidas è un produttore di birra, bevande analcoliche, acqua minerale e altre bevande, con sede a Santiago, in Cile. Con una capitalizzazione di mercato di $3,3 miliardi, CCU è il più grande produttore di birra del Cile e opera in Sud America.

Quest’anno non possiamo festeggiare a Monaco, ma speriamo che nel 2022 l’Oktoberfest si svolga regolarmente. Nel frattempo, possiamo berci una bella birra e continuare a cercare la prossima opportunità di investimento.

Fonti:

  1. https://www.thelocal.de/20190923/oktoberfest-in-numbers-an-inside-look-at-germanys-multi-billion-business/
  2. https://www.oktoberfest.de/en/magazine/oktoberfest-news/2019/the-official-oktoberfest-review-2019
212 Visualizza