Avner Meyrav
Da Avner Meyrav
159 Visualizza

L’IPO di Saudi Aramco sta facendo la storia

Per quanto le energie rinnovabili siano sempre più diffuse, il mondo si regge ancora grazie su petrolio e gas naturale. Non sorprende, dunque, che la più grande offerta pubblica iniziale (IPO) della storia sia quella di Saudi Aramco, la maggiore società mondiale operante nel settore del petrolio e del gas naturale e la più grande società petrolifera di proprietà degli investitori. Con una capitalizzazione di mercato intorno ai $2 mila miliardi, questo colosso del Golfo fa sembrare piccole società quali Apple e Microsoft, oltre alle rivali occidentali nel settore dell’energia, Shell ed Exxon Mobil.


Il 75% degli account degli investitori retail perde denaro nel fare trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Chi possiede Saudi Aramco?

Dopo essere stata per anni di proprietà esclusiva del governo saudita, ora Aramco è aperta al pubblico e offre azioni che valgono decine di miliardi di dollari. Fino a poco tempo fa, Alibaba deteneva il record della più grande IPO nella storia, mediante la quale, nel 2014, raccolse $25 miliardi a Wall Street. Tuttavia, se Aramco raggiungesse una valutazione di mercato pari a $2 mila miliardi, le basterebbe vendere meno del 2% delle sue azioni per battere il record. Aramco è quotata sulla borsa di Riad e viene negoziata con il simbolo SAOC.

Saudi Aramco è la più grande e più redditizia società petrolifera al mondo.

E’ piuttosto semplice farsi un’idea delle dimensioni di Aramco se la si confronta con alcune delle maggiori società mondiali. Anche per quanto riguarda il flusso di cassa, la società petrolchimica schiaccia la concorrenza: nei primi tre trimestri del 2019, la società ha registrato proventi netti pari a $68 miliardi. In confronto, nello stesso periodo Exxon Mobil ha guadagnato $8,7 miliardi. Nel 2018 Aramco ha registrato proventi netti pari a $111 miliardi, quasi il doppio di Apple.

Che cos’è Saudi Aramco?

Aramco non è solo il maggiore produttore mondiale di energia, ma anche una raffineria di petrolio, inoltre possiede enormi riserve, pari a 260 miliardi di barili. Per inquadrare meglio queste cifre, le riserve complessive di petrolio greggio degli Stati Uniti ammontano a 24 miliardi di barili – meno del 10% di quelle di Aramco. Aramco produce 13,6 milioni di barili al giorno e controlla anche una riserva di gas pari a 186 mila miliardi di piedi cubi.

Cronologia dell’IPO di Aramco

  •     3 novembre 2019 – Il regolatore del mercato saudita annuncia che Aramco realizzerà una quotazione nazionale sulla borsa di Riad.
  •     28 novembre 2019 – Ultimo giorno di sottoscrizione per la tranche riservata agli investitori retail. Banche importanti, quali Goldman Sachs, fungeranno da sottoscrittrici.
  •     2 dicembre 2019 – Attivazione della pagina dell’azione Aramco su eToro.
  •     12 dicembre 2019 – Sulla borsa saudita Tadawul inizia la negoziazione di Aramco.
  •     2020 – Aramco pianifica di pagare un dividendo pari almeno a $75 miliardi.
  •     2020 – Aramco sta valutando quotazioni pubbliche sulle Borse di Londra, New York, Hong Kong e Singapore.

Come fare trading di Aramco

Saudi Aramco sarà disponibile per la negoziazione su eToro non appena vi sarà una liquidità adeguata. Nel frattempo la puoi aggiungere alla tua lista preferiti. Quando il mercato sarà aperto, verrà negoziata come qualsiasi altro mercato su eToro.


Il 75% degli account degli investitori retail perde denaro nel fare trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

E’ importante sottolineare che il grafico di Saudi Aramco potrebbe essere suscettibile a vari fattori sui mercati mondiali. Il prezzo dell’azione Saudi Aramco potrebbe fluttuare in linea con i prezzi globali del petrolio e anche il fatto che è di proprietà del governo potrebbe contribuire alla volatilità del titolo. Anche altre nazioni potrebbero volere una fetta della torta di Aramco, fra cui la Cina, che ha manifestato interesse nell’investire miliardi nell’ambito dell’IPO. Per rimanere aggiornato sul prezzo più recente di Saudi Aramco, aggiungila alla tua lista preferiti eToro.

 

I CFD sono strumenti complessi che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 75% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi assumerti il rischio elevato di perdere il tuo capitale.

 

Fonti:

159 Visualizza