Ti presentiamo un Popular Investor Elite: Gasper Sopi

Gasper Sopi vanta oltre otto anni di esperienza nel trading. Popular Investor Elite su eToro, ha più di 1.700 copiatori e quasi 10.000 follower. Questo è un suo consiglio importante per coloro che prevedono di copiare un Popular Investor: assicuratevi che i vostri obiettivi di investimento siano in linea con il Popular Investor e rimanete con lui per almeno un anno. Le diverse esperienze di Gasper possono essere fonte di ispirazione per chiunque sia nuovo negli investimenti. È la prova che non è necessario essere investitori dalla nascita per avere successo in questo campo. Abbiamo parlato con Gasper delle sue esperienze pregresse, della sua strategia di investimento e delle sue transazioni preferite nell’ultimo anno.

Il 67% degli account degli investitori retail perde denaro quando fa trading CFD con questo fornitore.

Dovresti valutare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Parlaci un po’ di te!

Sin da quando ero bambino, sono sempre stato curioso delle cose del mondo, e quindi mi piaceva leggere le enciclopedie illustrate, guardare i telegiornali e i dibattiti politici, insomma, tutte cose da nerd. Questa passione per l’apprendimento sembra essere una parte fondamentale della mia natura: tendo a leggere le cose più svariate, da tecnologia e design a psicologia e filosofia, dalle teorie politiche ed economiche alla finanza e al futurismo. 

Dal punto di vista professionale, sono un designer UX/UI premiato con una laurea in informatica e un Master in Sistemi cognitivi e media interattivi. Ho anche pubblicato poesie, suonato in concerti, mi sono occupato di scienza, esposto opere d’arte in gallerie d’arte contemporanea, dato lezioni di design UX, tenuto conferenze di tecnologia e fatto da mentore a eventi per startup. Nel 2016, ho lasciato la mia posizione di CEO presso una società di sviluppo software che ho co-fondato per concentrarmi sulle mie attività di investimento, sui viaggi e sulla filantropia. Oggi, la maggior parte della mia energia e attenzione va alla gestione attiva del portafoglio su eToro. Sono anche membro del consiglio di amministrazione di una ONG che si occupa di sviluppo sociale e sono un membro attivo di una scuola Zen coreana in cui studio e pratico la meditazione. 

Parlaci del tuo background finanziario

Ho iniziato a sviluppare un forte interesse per la finanza alla fine del 2010, quando ho lasciato il mio lavoro ben pagato di direttore artistico per avviare la mia agenzia di design che poi è cresciuta fino a diventare un’attività di consulenza che offre servizi completi per lo sviluppo software. Ho iniziato a investire nel mercato azionario poco dopo e questo mi ha portato a iscrivermi a vari corsi legati alla finanza. Ho ottenuto certificati per i corsi di “Mercati dei capitali” e “Valutazioni societarie” organizzati dalla borsa di Zagabria e un certificato del corso di “Comprensione dei report finanziari” organizzato da un importante istituto di formazione finanziaria in Croazia. Conoscere la finanza e gli investimenti è una delle più grandi passioni della mia vita, e mi sento grato per tutte le opportunità di apprendimento che eToro offre così facilmente alla sua comunità di investitori.

Qual è la tua strategia e l’hai cambiata di recente per adattarti alla volatilità dei mercati? 

La mia strategia generale si basa sui principi collaudati nel tempo degli investimenti fondamentali, che cerco cerco di seguire nel modo più coerente possibile in tutte le circostanze. La mia è un’impostazione a lungo termine e sono disposto a mantenere le mie convinzioni chiave, con una sana dose di aggiustamenti, anche nelle acque agitate della volatilità. Sono rialzista nei confronti delle aziende sempre più dirompenti che creano prodotti e servizi che le persone amano, sono ben capitalizzate, hanno un vantaggio competitivo in un mercato in crescita, sono guidate da un management etico che persegue una causa più grande, e lo fa in modo che sia in linea con gli interessi del pianeta nel suo complesso. 

Per quanto riguarda la recente volatilità dei mercati, ho reagito aumentando l’esposizione nelle blue chip ribassate che sono ben situate per trarre vantaggio dal riavvio dell’economia, come Berkshire Hathaway, Volkswagen, varie banche e istituzioni finanziarie, fornitori di servizi sanitari e un paniere di hotel, compagnie aeree, cinema e trasporti. Ciò ha attenuato la volatilità e protetto i ribassi durante le forti vendite sui tecnologici (terminate a marzo a +1,5% mentre molti faticavano), catturando allo stesso tempo il rialzo dei componenti di crescita.

Dove svolgi la tua ricerca?

Preferisco leggere report di ricerca di vari consulenti strategici come McKinsey, BCG e molti altri, oltre a un numero selezionato di persone e servizi su Twitter. Quando si tratta di immergermi nei dettagli finanziari di una determinata società, uso una serie di servizi online come SimplyWallSt, Koyfin, FinViz, Wallmine e Finbox, e di solito controllo i sentiment aggiornati sul feed di eToro, StockTwits e su Twitter. Occasionalmente, do un’occhiata a TipRanks e SeekingAlpha per avere un’idea di quale potrebbe essere il consenso, ma cerco di farmi condizionare il meno possibile dalle opinioni di altre persone.

eToro come ha cambiato il tuo modo di fare trading?

eToro mi ha insegnato a essere un po’ più avverso al rischio di quanto sarei di solito, se gestissi da solo i miei soldi. Personalmente sono a mio agio nell’avere un portafoglio più concentrato, ma su eToro cerco di diminuire il rischio delle mie posizioni attraverso una diversificazione più ampia.

Dato che sono in contatto quasi ogni giorno con i miei copiatori, sul feed o sul mio server Discord, ho sviluppato un maggiore apprezzamento per l’intera comunità eToro e per tutti i singoli investitori. Sento che stiamo lavorando tutti per migliorare la nostra vita insieme, ed è spesso emozionante quando i miei copiatori condividono le loro storie individuali e la loro gratitudine per i loro guadagni. 

Quali asset o settori ti interessano al momento?

Di norma, circa il 90% del mio denaro viene investito e accantono circa il 10% per un trading inaspettato dettato dal momentum o per sfruttare le improvvise irrazionalità del mercato. Del denaro che investo, circa il 95% è in azioni e l’altro 5% è in criptovalute. 

Per quanto riguarda i settori che mi piacciono, per me ciò che conta è il mio livello di conoscenza. Cerco di rimanere nell’ambito delle mie conoscenze, ovvero quello della tecnologia, dell’innovazione, della finanza e dei pagamenti, dei marchi di consumo, del tempo libero e dell’intrattenimento, in particolare del gioco. Penso che la pandemia di COVID-19 abbia provocato alcuni cambiamenti importanti nel modo in cui gli esseri umani lavorano, socializzano, imparano, fanno acquisti e si preoccupano del loro benessere, quindi mi aspetto che le aziende che sono in grado di adattarsi a questi cambiamenti in queste 5 aree siano posizionate per ottenere ottime prestazioni.

Qual è stata la tua transazione preferita negli ultimi 12 mesi?

È una domanda difficile. Come sapete, gli ultimi 12 mesi sono stati incredibilmente gratificanti per molti investitori, e non faccio eccezione. Tra Tesla, Nio, Ethereum e GameStop, tutti titoli che nel 2020 hanno reso 10 volte tanto e anche di più, sceglierei GME. Il successo di GME è stato, almeno in parte, il risultato di persone che si sono unite per indicare che il vento sta cambiando e che il piccolo non può più essere ignorato. Inoltre, dato che il successo di GameStop è stato in parte il risultato di una rivolta dell’investitore retail piuttosto che dovuto ai fondamentali della società, non volevo ricevere merito per questo trading, quindi ho donato tutti i miei guadagni GME a una dozzina di enti di beneficenza in tutto il mondo.

Investi in classi di asset al di fuori di azioni, materie prime e cripto?

L’investimento in se stesso conta come classe di asset? In genere cerco di mantenere le cose più semplici e mirate possibile. Viviamo in tempi incredibilmente rapidi e diventa quasi impossibile stare al passo con tutte le opportunità di investimento attualmente disponibili, per cui investire soprattutto in azioni e in investimenti legati alle cripto. Occasionalmente investo in startup attraverso siti di crowdfunding e ho cercato beni tokenizzati, ma non ho ancora fatto nessun investimento. Sto aspettando che qualcuno presenti un modo per tokenizzare il potenziale umano, che sarebbe sicuramente una classe di asset interessante.

Qual è il tuo obiettivo di trading a lungo termine?

Il mio obiettivo di trading a lungo termine difficilmente sarebbe considerato come un trading. Preferisco considerarlo come un investimento. Sono un grande fan del potere del compounding (interesse composto) e mi impegno a contribuire a generare rendimenti costanti e superiori alla media sia per i miei copiatori che per me. Investo puntando alla crescita e all’apprezzamento del capitale e, personalmente, in qualità di praticante zen, conduco una vita senza pretese e frugale. Sono interessato a vedere fino a che punto posso accumulare il mio capitale e poi, tra 10 anni, usarlo per supportare e potenziare le iniziative e le cause di cui sono appassionato, come istruzione, imprenditorialità, investimenti e mindfulness. 

Qualche messaggio ai copiatori o ai potenziali copiatori?

Quando investi in un PI, non investi in un’azione che puoi semplicemente scambiare con un’altra. Al contrario, stai investendo in un portafoglio che è stato progettato strategicamente per raggiungere un determinato obiettivo, quindi è molto importante che il tuo obiettivo sia in linea con l’obiettivo del portafoglio che stai copiando. Prenditi un po’ di tempo prima di decidere di copiare un Popular Investor, ma una volta presa una decisione, devi seguirlo per almeno un anno, altrimenti le cose potrebbero non andare bene. 

Questo contenuto è inteso esclusivamente a scopo informativo ed educativo e non dovrebbe essere considerato un consiglio di investimento.

I CFD sono strumenti complessi che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 67% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di assumere il rischio elevato di perdere il tuo denaro.

Copy trading è un servizio di gestione del portafoglio fornito da eToro Europe Ltd., società autorizzata e regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

127 Visualizza