Psicologia degli investimenti: investi con il cervello, non con il cuore 🧠

La chiave per essere un investitore di successo è essere razionali e attenersi a una strategia di investimento. Questo perché i cicli di mercato possono innescare emozioni e indurre a prendere decisioni sbagliate. I giorni più emotivi sono i periodi di correzione e ribassi. 

Un mercato al ribasso di solito spaventa gli investitori più inesperti. Non avendo mai sperimentato una situazione del genere, si fanno prendere dal panico e abbandonano la loro strategia di investimento. Se investi da meno di un anno, hai cavalcato tutta l’onda rialzista, e questo ti fa sentir bene, giusto? Tuttavia, quando arriva il periodo dei ribassi non si sa mai quando il mercato cambierà direzione di nuovo, e ci vuole forza psicologica e finanziaria per uscire dalla tempesta. Se ci pensi, la paura è ciò che fa sì che il mercato continui a crollare. 

La razionalità supera le emozioni

Le emozioni possono essere molto malsane e pericolose per un investitore perché possono portare a decisioni irrazionali basate su contrazioni a breve termine, che ti fanno perdere di vista i tuoi obiettivi strategici e finanziari. Che si tratti di paura, ansia o euforia, consentire alle emozioni di svolgere un ruolo nelle decisioni di investimento può essere costoso. 

La reazione emotiva più comune è che gli investitori si pentano o reagiscano in modo eccessivo durante i momenti di stress, euforia o panico. Questo è particolarmente vero per gli investitori retail, che tipicamente investono i loro soldi, duramente guadagnati, aspettandosi un ritorno, proprio come ogni altro investitore sul pianeta. Tuttavia, quando i loro investimenti perdono valore durante una correzione o un periodo di ribassi, questo può causare stress e panico. 

La chiave è adottare un approccio razionale agli investimenti, simile all’approccio non emotivo di un gestore di portafoglio professionale. Questa mentalità può essere raggiunta con la dovuta diligenza, un processo d’investimento disciplinato e un senso di prospettiva.

“Avere buoni risultati con il denaro ha poco a che fare con l’intelligenza e molto con il comportamento.”

– Morgan Housel, La psicologia dei soldi

Montagne russe emotive

C’è un processo d’investimento ciclico comune agli investitori nuovi o meno esperti. Le emozioni sono una grande risorsa nella vita, ma possono anche essere una grave minaccia per il processo di investimento. C’è la sensazione di eccitazione quando il mercato sale, ma anche la paura quando il mercato scende. 

Questi sono i sentimenti più comuni quando si investe:

  • Paura
  • Avidità
  • Ansia
  • Vergogna
  • Incertezza
  • Dubbio
  • Eccesso di fiducia

Queste montagne russe di emozioni e sentimenti possono portare gli investitori a commettere errori costosi. Per esempio, comprare quando il mercato è al suo apice o vendere appena prima che il mercato si riprenda. Prima di prendere una decisione, metti da parte le emozioni. Fai un passo indietro e pensa prima di tutto al motivo per cui stai investendo. Questo non lascerà che le emozioni influenzino le tue decisioni d’investimento e ti aiuterà a mantenere la strategia e il tuo piano.

La psicologia umana è una cosa pericolosa quando si investe, ma è fondamentale evitare di ripetere gli stessi errori. L’investimento è un processo di apprendimento. Anche l’investitore più esperto e navigato può imparare qualcosa di nuovo. 

Eccesso di fiducia e auto-attribuzione

Conosci la sensazione di quando sei davvero fiducioso che una società o un mercato saliranno? Quando il piano va bene, ti senti come se tutto il merito fosse tuo, quando il piano non va così bene, dai la colpa a fattori esterni. 

Questa reazione è chiamata eccesso di fiducia e auto-attribuzione. Ti senti superiore all’investitore medio in un mercato rialzista e tendi a fidarti del tuo istinto più di ogni altra cosa. Poiché prevedere il futuro è estremamente difficile, è saggio attenersi a pensieri razionali per quanto riguarda i tuoi investimenti. Puoi usare anche il tuo istinto, ma non usarlo come strumento primario d’investimento. 

Dato che non esistono investitori perfetti, è anche fondamentale identificare gli errori specifici che facciamo in modo da poter costruire un meccanismo che ci impedisca di ripeterli.

Suggerimenti per evitare le emozioni quando si investe

  1. Concentrati sulla strategia: quando si inizia a investire, è importante creare un piano d’investimento seguito da un obiettivo temporale. Se hai pazienza, una visione a lungo termine è il modo ottimale di investire e il più facile da seguire, e ti impedisce di cadere in trappole a breve termine.
  2. Ignora i media: non seguire la massa e smetti di guardare quello che dicono i media. Tendono ad esagerare, specialmente quando il mercato è in correzione o sta scendendo. Verifica invece le opinioni di altri investitori esperti e cerca sempre una visione rialzista e una ribassista della situazione.
  3. La diversificazione è importante: la diversificazione ti aiuterà a superare i periodi di volatilità. Certo, ci saranno momenti in cui l’intero mercato scenderà, ma la situazione più frequente è che alcuni settori caleranno e altri no, e questi compenseranno le perdite di quelli in territorio negativo. Pertanto, diversifica il tuo portafoglio investendo in diversi tipi di asset e settori (es. Azioni, Criptovalute, ETF, Popular Investor).
  4. Dollar-cost averaging: ovvero investire la stessa cifra a scadenze regolari è la strategia più sottovalutata, che può produrre risultati positivi indipendentemente dalle condizioni del mercato, specialmente in un mercato con tendenza al ribasso. Il DCA (dollar-cost averaging) ti permette di comprare azioni a prezzi più bassi e, quindi, ottenere una media del prezzo di acquisto. Questo significa che una volta che il mercato si riprende, recupererai ad un ritmo più veloce. Quando il mercato scende, consideralo come un’opportunità per utilizzare il dollar-cost average per le tue posizioni d’investimento. 
  5. Sii paziente: conosci il detto “Investire è una maratona, non uno sprint” e in effetti è proprio così. Più cerchi di arricchirti velocemente, maggiore è la possibilità di perdere i tuoi soldi. Di solito, il velocista è emotivo, quindi essere costante nel tempo è estremamente difficile. Tuttavia, essere un maratoneta con controllo emotivo ti consentirà di realizzare rendimenti costanti e a lungo termine.

Paulo Gabriel Sa è un Popular Investor su eToro. Paulo si concentra sugli investimenti in azioni e criptovalute, e cerca di diversificare il suo portafoglio con un mix di azioni orientate alla crescita e al valore. Alcuni dei suoi interessi includono: tecnologia, innovazione ed energie rinnovabili.

I CFD sono strumenti complessi che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 67% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di assumerti il rischio elevato di perdere il tuo denaro.

Copy trading è un servizio di gestione del portafoglio fornito da eToro Europe Ltd., società autorizzata e regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission

212 Visualizza